Il Trofeo Pinocchio di tiro con l’arco sabato 26 maggio a Riccione

0
Condividi

Sessanta atleti di età compresa tra i 9 e 12 anni provenienti da tutta la regione parteciperanno sabato 26 maggio a Riccione al Trofeo Pinocchio – Fase Regionale Emilia Romagna su calendario Federale FITARCO.

Nata nel 1974 con la denominazione di Giochi della Gioventù, dal 2009, dopo un accordo tra la Federazione Italiana Tiro con l’Arco e la Fondazione Collodi, questa competizione riservata ai giovani arcieri prende il nome dal famoso burattino di legno. E’ proprio in questa manifestazione che sono cominciate le carriere agonistiche di alcuni dei più grandi atleti della arcieria italiana, come i campioni olimpici Marco Galiazzo e Michele Frangilli.

A Riccione – l’appuntamento è in Piazzale II Giugno a partire dalle ore 14.30 – si svolgerà la fase regionale, che darà accesso alla finale nazionale in programma poi ad Ascoli Piceno il 16 e 17 giugno: i giovanissimi arcieri di età compresa tra i 9 e 10 anni si sfideranno tirando ad una distanza di 10 metri, mentre quelli tra gli 11 e i 12 anni si cimenteranno da 20 metri tirando le loro migliori frecce per raggiungere la finale nazionale.

Ad organizzare la gara ufficiale di calendario della Federazione Italiana Tiro con l’Arco, in collaborazione con il Comune di Riccione, è la società Arco Club Riccione, che vede partecipare ben dieci suoi tesserati su 60 partecipanti. La società della Perla Verde anche nei recenti campionati studenteschi regionali, svoltisi il 12 maggio a Lagosanto, ha ottenuto dai suoi giovani arcieri diversi podi nelle varie categorie. Inoltre è doveroso ricordare che nelle fila dell’Arco Club Riccione è presente il giovanissimo Francesco Gregori (15 anni), che dopo aver anche lui partecipato alla fase finale nazionale del Trofeo Pinocchio 2015, a Rimini, oggi è  inserito nel gruppo della Nazionale italiana di tiro con l’arco, con buone prospettive di essere chiamato a rappresentare il Tricolore ai Giochi Olimpici Giovanili che si svolgeranno a Buenos Aires (Argentina), dal 6 al 18 ottobre prossimi.

 

Condividi

Comments are closed.