Al via Saluserbe, due giorni con il “nettare degli dei”

0
Condividi

Il 24 e 25 aprile a Saludecio mostre, incontri e mercatini a tema dedicati a fiori, api e miele. Scopri il programma

Al via domani a Saludecio la 32esima edizione di SalusErbe, la tradizionale manifestazione dedicata agli amanti della natura, del mangiare e vivere sano e a tutti coloro che hanno “il cuore verde”. Mercoledí 24 e giovedí 25 aprile nel borgo della Valconca saranno protagoniste le mellifere, fiori carichi di nettare, dall’Acacia alla Zinnia, che attirano le api con i loro colori vistosi, i profumi intensi, l’aspetto invitante.


Ma l’occasione è ghiotta anche per i tanti visitatori del meraviglioso borgo di Saludecio, ricco di arte e cultura, su un colle verdissimo. Il programma di SalusErbe è amplissimo e con proposte per tutti, dagli appassionati di ciò che è naturale agli amanti del vivere all’aria aperta alle famiglie con i bambini. Ci saranno incontri, spettacoli, workshop, mostre, fiori, giochi per i più piccoli e sorprese, aggiunti ad un mercatino di primavera coloratissimo, con curiosità, alimentazione, cosmetica, erboristeria, florovivaismo.

Da segnalare fra i tanti eventi gli incontri di approfondimento nella sala consiliare del Palazzo municipale (piazza Santo Amato Ronconi) dedicati all’apicoltura, alla dieta mediterranea, alla “depurazione” del corpo e agli archetipi e miti legati alla vegetazione.
I workshop si tengono invece in vari luoghi del paese. Biodanza al pomeriggio nella sala polivalente della Biblioteca; massaggio kobido nella saletta della Biblioteca; al parco della Pace fuori porta Montanara laboratori e giochi creativi, letture, progetti educativi e incontri di prevenzione per piccoli e grandi.
Da non perdere al largo Santiago de Compostela (di fronte alla Baita dei Tigli) lo spettacolo “Alla scoperta della volta celeste” promosso dall’Osservatorio Copernico (dalle 10.30 a sera), mentre giovedí 25 aprile, alle 17, nella sala consiliare del Municipio si terrà lo show cooking con laboratorio di pasticceria vegana.
Passeggiando in paese si scopriranno mostre d’arte, fotografia e artigianato dedicate al tema del fiori e delle api, ma anche al territorio, al paesaggio e alla storia.
Ricchissimo infine il programma degli spettacoli nel borgo, con campane tibetane, danza, performance acrobatiche, animazione, clown, piece teatrali, ludobus e proiezioni.
Accanto al mercatino di prodotti erboristici, bio e naturali, ci sarà soddisfazione pure per il palato con cibi e delizie verdi proposti nei menù a tema dei ristoranti, negozi e chioschi saludecesi.

Eventi per i bambini

Mercoledí 24 e giovedí 25 aprile

Il Parco della Pace (fuori Porta Montanara)

  • Associazione ‘‘Ali di Farfalle’’‘‘ApiAmo i bambini’’ Giochi per bambini per trasformarsi in tante piccole api, dai 5 ai 10 anni
  • Associazione ‘‘Il palloncino bianco’’‘‘Bzzzz….. slurp’’ Laboratori creativi eco-sostenibili
  • ‘‘Narrazioni volanti’’dalle ore 17.00 alle ore 18.00Spazio di letture creative per bambini. a cura di Denice Tombesi

Mercoledí 24 aprile

Via Roma e Piazza don Masi

  • ore 15.30 (replica ore 17.00) RECUP-ART – Animazione e spettacolo, acrobazie, clown, artigianato

Giovedí 25 aprile

Via Roma, Piazza don Masi, piazzetta della Torre

  • ore 15 (replica ore 17.00) RECUP-ART – Animazione e spettacolo, acrobazie, clown, artigianato.

Via dei Tigli (fronte Baita dei Tigli)

  • dalle ore 15.30 LUDOBUS LEGNOGIOCANDO – Giochi in legno per il divertimento di bambini, ragazzi, genitori e nonni. I giochi della collezione Legnogiocando si ispirano alla tradizione ludica italiana ed europea e sono costruiti con legno e materiali poveri
Condividi

Comments are closed.