Tra letture e laboratori: “I colori dell’adozione” si presenta alla città

0
Condividi

Sabato 11 novembre, alle 16.30, al Centro per le Famigliesi presenta ufficialmente alla città la nuova associazione di volontariato “I colori dell’adozione”, la prima organizzazione a Rimini che si occupa e si rivolge esclusivamente a genitori adottivi.

Sabato 11 novembre a partire dalle 16.30 al Centro per le Famiglie del Comune di Rimini (piazzetta dei Servi 1) la neonata associazione di volontariato “I colori dell’adozione” si presenta ufficialmente per la prima volta alla città. L’associazione si rivolge ai genitori, sia le coppie che si avvicinano all’adozione sia a chi ha già adottato, ai figli adottivi, ma anche a nonni, zii e amici. L’obiettivo è quello di aiutare le famiglie a sentirsi meno sole, creando un dialogo e offrendo occasioni di confronto e di conforto.

Ci saranno momenti di lettura di brani sulla genitorialità adottiva e laboratori per i bambini dai 5 anni sul tema delle emozioni e dei sentimenti, il tutto condito da un pizzico di leggerezza e ironia. A conclusione un aperitivo per brindare tutti insieme.

L’evento è organizzato in collaborazione con la libreria per ragazzi Viale dei Ciliegi 17 e rientra nell’ambito delle iniziative promosse per il “Mese delle Famiglie”.

Abbiamo iniziato il nostro cammino con dentro al cuore lo stesso sogno” – spiegano le famiglie che hanno dato vita all’associazione. “Quando il nostro desiderio di famiglia si è realizzato, ci siamo incontrati. Guardando con gioia i nostri figli giocare insieme abbiamo avuto modo di confrontarci, confortarci e spesso anche di ironizzare sulle difficoltà affrontate durante il nostro percorso adottivo”.

E aggiungono: “Abbiamo inoltre scoperto una volontà comune di supportare le future coppie che si affacciano al mondo adottivo con le stesse paure e incertezze che abbiamo avuto anche noi e di far conoscere meglio alle istituzioni della nostra città questo splendido modo di essere genitori. Per tutti questi motivi abbiamo pensato di creare un’associazione che si occupi proprio di questo ed è nata l’associazione I colori dell’Adozione”.

La partecipazione all’incontro è gratuita.

Condividi

Comments are closed.