Un weekend da restare a bocca aperta

0
Condividi
Rievocazione storica, esercitazioni in mare e a terra, ma anche aquiloni e favole sono i protagonisti del fine settimana successivo alle vacanze pasquali. Ecco 5 appuntamenti da non perdere a Rimini e dintorni

1.

Esercitazioni in mare e a terra, attività didattiche, esposizione di mezzi e attrezzature usate dalla protezione civile, lo “street food” romagnolo preparato dai volontari del riminese.  “EmergeRimini 2018” é in programma sabato 7 e domenica 8 aprile nel piazzale del porto Canale di Rimini (Largo Boscovich) e sulla spiaggia libera.

É rivolto a tutti, in particolare modo alla gente comune, alle famiglie, a bambini e ragazzi, che potranno imparare nozioni sulla prevenzione dei rischi e sulle modalità comportamentali in caso di calamità.

É in programma “Volontari per un giorno cercasi”: un’attenzione particolare sarà rivolta a bambini e ragazzi che, durante questa grande festa della protezione civile, potranno vivere dal vero esperienze simulate di emergenza ambientale e di soccorso alla popolazione.

Per i dettagli clicca qui

2.

Sabato 7 aprile, dalle 12, torna all’Area Verde Casa Macanno a Rimini ‘Ludis Honoris’, la rievocazione storica dell’epoca romana: una giornata alla scoperta delle abitudini dei legionari tra addestramenti, laboratori di pittura e ottimo cibo, insomma attività per tutti i gusti. Poi verrà allestito un campo di addestramento visitabile durante tutto l’arco della giornata.

Evento in collaborazione con Legio XIII Gemina. Ingresso a offerta libera.

3.

Domenica 8 aprile, dalle 15 alle 17, presso il Museo Renzi a San Giovanni in Galilea (Borghi), in occasione della Sagra del Raperonzolo é in programma un laboratorio per le famiglie dal titolo “I colori della natura. Decoriamo il nostro erbario con i pigmenti vegetali”.

Consigliata la prenotazione. Partecipazione ad offerta libera (0541 939028, 3249039118)

4.

Domenica 8 aprile, alle 17, al Teatro Sociale a Novafeltria prosegue la rassegna ‘Diventare adulti é un gioco da ragazzi’. Questa volta va in scena ‘Cappuccetto e la Nonna‘, una versione giallo presentata dalla compagnia Mare Minimal Teatro.

Una dolce nonnina nella sua casetta dal tetto rosso tra il gatto e i fiori, tra pentole e gomitoli di lana, insegna alla piccola Cappuccetto come difendersi dal lupo per diventare grande, perché la nonna lo sa che il lupo ci prova sempre, è stata anche lei una piccola Cappuccetto. Inizia un duro allenamento a riconoscere lupi e a scacciarli per attraversare il bosco in santa pace. Il lupo si traveste, si nasconde, cambia la voce, cambia strada e cerca bambine con cappuccetti in testa… La scenografia si svela di volta in volta, disegnata dal vivo da un’artista con l’ausilio di una lavagna luminosa.

Biglietti: intero: 6 euro (oltre i 13 anni), ridotto: 4 euro (dai 3 ai 13 anni)

Info e prenotazioni: Associazione Culturale L’arboreto 333 3474242; Compagnia Fratelli di Taglia 329 9461660; teatrosocialenovafeltria@arboreto.org; novafeltria@teatrivalmarecchia.it

5.

Domenica 8 aprile, alle 17.30, la rassegna ‘Il nido di formica al Padiglione Fieristico a Morciano di Romagna vi aspetta per uno spettacolo emozionante e coinvolgente: Cicogne Teatro presenta “Buonviaggio” (ingresso gratuito).

Tarek partirà per un “Buon viaggio” tra reti da pesca, pupazzi, giocattoli e una grande vela-carta geografica. Tarek cerca conchiglie nella sabbia del deserto, perché, arrivato al mare, potrà imbarcarsi, raggiungere la grande città Italiana e giocare a calcio nella squadra del cuore…

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.