Speciale Giardini d’Autore alla Corte dei Malatesta a Rimini

0
Condividi

Sabato 19 e domenica 20 maggio Giardini d’Autore fa fiorire la bellezza nel giardino di Castel Sismondo a Rimini con un’edizione speciale dedicata alla corte dei Malatesta. Per i bambini “Il Giardino di Isotta”. Scopri il programma

Il Cortile del soccorso si trasforma in un giardino segreto immerso nelle fioriture di una selezione dei migliori vivaisti di Giardini d’Autore e animato da concerti, spettacoli teatrali, incontri, corsi e laboratori, brunch e aperitivi

Alla Corte dei Malatesta” due giorni dedicati a rivivere il sogno di Isotta e Sigismondo nell’anno che celebra il seicentesimo anniversario della nascita del più grande Signore della storia di Rimini, rievocando le atmosfere del Rinascimento nella costante ricerca della bellezza.

Il Cortile del soccorso si trasforma in un giardino segreto impreziosito dalle collezioni uniche proposte da una selezionati vivaisti, scelti tra le eccellenze degli espositori che ogni primavera e ogni autunno arrivano a Rimini per i due appuntamenti tradizionali di Giardini d’Autore.
Il pubblico entrando sarà quindi immerso nella splendide fioriture di maggio, tra rose antiche e moderne, iris, agapanthus, erbe aromatiche, orchidee e agrumi: un tripudio di fiori e colori che contribuiranno ad esaltare l’architettura e la magnificenza del Castello.

Ed è nel segno del mecenatismo a tutto tondo dei grandi signori come Sigismondo e Isotta che si sviluppa questa edizione speciale di Giardini d’Autore a corte, che vuole prima di tutto essere un omaggio alla bellezza del Castello, teatro di una delle storie d’amore più appassionate e appassionanti della tradizione e simbolo della città di Rimini, da poco riaperto al pubblico dopo un magnifico intervento di riqualificazione rigenerazione.

Arte e cultura saranno protagoniste assolute dei due giorni di “Alla Corte dei Malatesta”: ogni mattina si inizia con un concerto di benvenuto per il pubblico, e le giornate proseguono poi tra laboratori per la realizzazione di ghirlande, decorazioni floreali, corsi di pittura botanica o di essiccazione, presentazioni di libri e passeggiate culturali alla scoperta del Castello.

Ed è sicuramente cultura anche il cibo: ecco perché la colazione e il brunch a corte saranno momenti unici da vivere immersi nella bellezza dei giardini di maggio.

Tanta l’attenzione anche per i più piccoli: per loro è stato pensato “Il Giardino di Isotta”, uno spazio dedicato a letture di libri, favole animate e laboratori per imparare divertendosi. (dalle 10.30 alle 11.30 e dalle 16.30 alle 17.30)

Per il programma clicca qui

EVENTO SPECIALE

Durante il weekend che vede la bellezza protagonista assoluta grazie alla collaborazione con Giardini d’Autore e con la Biennale del Disegno, si inserisce la Cena alla corte dei Malatesta con lo chef Gino Angelini, dell’Osteria Angelini di Los Angeles. Venerdì 18 e sabato 19 maggio, Angelini sarà protagonista di una cena tutta dedicata a Sigismondo Malatesta, in cui farà dialogare la cucina del Quattrocento con quella contemporanea.
Per informazioni e prenotazioni: 0541 53399 – 3939163581, info@riminireservation.it

Inoltre presentando il biglietto di Giardini d’Autore presso le Biglietterie della Biennale del Disegno si avrà diritto al biglietto ridotto a tutte le sedi di 8 euro anzichè 10 euro

Condividi

Comments are closed.