Torna la Festa della Segavecchia a Misano

0
Condividi

Giunto alla sua 33esima edizione, sabato 14 e domenica 15 aprile ritorna l’appuntamento con la “Festa della Segavecchia” a Misano Adriatico: una delle feste più antiche della Romagna, è anche una delle più importanti e significative.

Durante questa sagra la vecchina, detta “segavecchia, viene incendiata con uno spettacolare falò: come momento conclusivo della Festa: rito una volta propiziatorio per le attività agricole, oggi per l’inizio della stagione turistica. La storia infatti racconta di una donna che, mangiando carne il giovedì di quaresima, commise peccato e per questo motivo fu condannata e accusata come colpevole di tutti i mali della stagione agricola passata.

La festa si tiene nelle vie centrali di Misano Adriatico, con carri allegorici, balli, musiche e spettacoli. Ma non solo: saranno presenti anche stand gastronomici e bancarelle che proporranno le specialità tipiche romagnole, e un mercatino dell’artigianato. Per tutti i bimbi ci sarà anche un piccolo Luna Park.

L’evento avrà inizio sabato 14 aprile dalle ore 16 continuerà domenica 15 aprile dalle 10. In programma la tradizionale sfilata dei carri allegorici, dai quali verranno lanciati coriandoli, dolciumi e varie leccornie. Alle ore 21 di domenica é in programma il faló, dove verrà bruciata la ‘Vecchia’ a seguire fuochi d’artificio sul mare

L’ingresso è gratuito.

Condividi

Comments are closed.