Eventi per famiglie, la top 10 per il ponte del 1° maggio

0
Condividi

Il fine settimana è ricco di appuntamenti dedicati ai bambini e ai loro genitori nel territorio riminese e nei dintorni. Se cercate idee su cosa fare insieme ai vostri piccoli, ecco dieci suggerimenti da prendere in considerazione, con proposte per tutti i gusti

Molte famiglie, per tradizione, scelgono la Riviera Romagnola per i ‘ponti’ di primavera, con l’obiettivo di trascorrere alcune giornate in serenità con i propri bambini. Ecco 10 super idee per passare il ponte del 1° Maggio nel territorio di Rimini e dintorni insieme ai piccoli.

  1. Da venerdì 1 a domenica 3 maggio Piazzale Fellini a RIMINI si trasforma in “Piacere Spiaggia Rimini Village”, un grande stabilimento balneare, con ombrelloni, mosconi, torrette di salvataggio, sdrai e lettini, ma anche chioschi, palestre en plein air, show cooking, stage per performance artistiche e musicali, attività sportive e tanto altro. E l’Oasi midiverto è interamente dedicata ai più piccoli: laboratori di aquilonistica, animazioni all’aria aperta, Ludobus Scombussolo, la comicità della Combriccola dei Lillipuziani e un parco giochi tutto da scoprire… L’ingresso é gratuito. INFO: Spiaggia Rimini Network
  2. L'amore delle tre melarance

    L’amore delle tre melarance

    Nel weekend parte la 4ª ‘Settimana della famiglia’ a Cattolica e dintorni, ricca di eventi, spettacoli, incontri, scoperte, giochi e fantasia fino a domenica 10 maggio. Il primo appuntamento é per sabato 2 maggio, dalle 16, nel Castello degli Agolanti a RICCIONE con laboratori, attivitá ludiche, letture animate, e merenda. Poi alle 18 é in programma uno spettacolo teatrale dal titolo ‘L’amore delle tre melarance’, a cura dei genitori dei bambini frequentanti le Scuole dell’Infanzia di Riccione con la collaborazione della compagnia teatrale ‘Fratelli di Taglia’. In caso di pioggia l’evento si svolgerá il sabato successivo. L’ingresso é gratuito.

  3. Da giovedí 30 aprile a domenica 3 maggio torna “CATTOLICA IN FIORE“mostra mercato dei fiori e delle piante ornamentali” è un evento tradizionale e ormai immancabile per Cattolica, essendo giunto quest’anno alla sua quarantunesima edizione. Le vie del centro in questi giorni, come ogni anno, saranno invase da bellissime piante e fiori profumati, trasformando tutta la città in uno splendido giardino. La “Festa dei Fiori” di Cattolica sarà affiancata anche da tantissimi altri appuntamenti collaterali come le mostre di pittura, concerti musicali, spettacoli pirotecnici e l’appuntamento in spiaggia con “Ciaspolbeach”, la gara di ciaspole.
  4. Teato Angelo Mariani

    Teato Angelo Mariani

    Visita alla Rocca delle Fiabe a SANT’AGATA FELTRIA, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17, negli spazi restaurati del castello e racconti animati gratuiti dedicati al mondo fiabesco, nella suggestiva cornice del teatro Angelo Mariani: venerdì 1° maggio, alle ore 17.30, “Mignolina”, incontro di narrazione con Elisa Mazzoli. INFO: tel. 0541 929923, mail info@roccadellefiabe.it ; Ufficio Turistico tel. 0541 848022.

  5. Domenica 3 maggio, dalle 10 alle 18, la seconda edizione del MestIERI che trasforma LONGIANO in un laboratorio a cielo aperto per piccoli e grandi: obiettivo riscoprire gli oggetti, che hanno accompagnato la vita, il lavoro, i giochi e il tempo dei nostri nonni e bisnonni, con il Museo del Territorio come protagonista. Tra le iniziative in programma un accampamento medievale, Massibus e una serie di laboratori, tutti gratuiti. INFO: Ufficio Turistico UIT di Longiano: tel. 0547 665484 – mail: iat@comune.longiano.fc.it .
  6. Domenica 3 maggio un appuntamento speciale nella FORTEZZA DI SAN LEO: tutto il giorno si svolgono visite guidate con il titolo ‘Il Forte in Scena’. Si tratta di un percorso guidato di “fantastica storica” costruito ad hoc per far conoscere, attraverso il gioco, la Fortezza di San Leo e i personaggi ai quali è legata, a cura di Cooperativa Koinè. L’ingresso é 8 euro per gli adulti, 3 euro per i bambini, gratuito sotto i 6 anni. INFO: Ufficio Informazioni Turistiche San Leo, tel. 800 553 800 – 0541 916306.
  7. Chi ancora non ha visto il 35° Festival Internazionale dell’Aquilone sulla spiaggia di PINARELLA DI CERVIA, fino a domenica 3 maggio è in tempo per farlo. Sono 200 gli artisti selezionati in ogni angolo del mondo, e il 2015 segna, infatti, l’esordio della Corea del Sud e dell’Argentina, insieme al graditissimo ritorno di Cambogia e Malesia, Singapore e Indonesia. In più laboratori didattici per i bambini, Fiera del vento e dell’artigianato di qualità, mostre, installazioni, “Giardini del vento” e voli in notturna. INFO: Artevento, tel. 0547 21501
  8. Un weekend di “Vita in Campagna” alla Fattoria Amaltea a MONTEGRIDOLFO da venerdì 1° maggio a domenica 3: diamo da mangiare agli animali, raccogliamo le erbe e facciamo la piadina. A pranzo c’è anche la possibilità di assaggiare i nostri prodotti, rigorosamente bio! INFO: 329 8873411.
  9. Artisti in strada, spettacoli per bambini, musica: da venerdí 1 a domenica 3 maggio arriva la Festa di Santa Croce a SAVIGNANO SUL RUBICONE. Venerdì 1 maggio nel pomeriggio mercatino dei fiori e dell’artigianato, festival degli artisti di strada ef estemporanea di arte pittorica con i pittori della pescheria vecchia, alle 17 spettacolo di Bimbobell, venerdí 3 maggio dalle 10 esposizione di auto e moto d’epoca, nel pomeriggio mercatino dei fiori e dell’artigianato, festival degli artisti di strada, esibizioni di danza e scherma. L’ingresso é gratuito.

  10. POGGIO TORRIANA da giovedí 30 aprile a domenica 3 maggio dà spazio a un evento unico nel suo genere, ‘Poggio Torriana in Bike’, che vedrà la partecipazione di diverse centinaia di atleti dai 6 ai 18 anni, oltre a rappresentare un punto d’incontro di cicloturisti per pedalare in compagnia fra le dolci colline della Valmarecchia. Inoltre viene proposto uno spettacolo per le famiglie: “La vicenda di Pinocchio raccontata dal Gatto e La Volpe…” L’appuntamento è per domenica 3 maggio, alle 17, al Centro Sociale di Poggio Torriana con lo spettacolo della compagnia Teatro dei Venti: il Gatto e la Volpe entrano in scena e insieme a loro i bambini potranno rivivere le avventure di Pinocchio, la più classica delle fiabe della tradizione italiana. L’ingresso unico é 5 euro, al termine merenda. INFO: 347 9353371.
Condividi

Comments are closed.