In attesa del Carnevale…

0
Condividi

Qualche giorno e possiamo salutare gennaio. E come chiudere in bellezza questo mese? Tanti eventi aspettano le famiglie, allora non rimane altro che sceglierne e divertirsi insieme ai nostri bambini.

1.

Quando un cuore-uccellino vola via dalla sua gabbia, il proprietario non può fare altro che mettere il naso fuori casa e iniziare una lunga avventura per cercarlo. La rassegna La Bellina allo Spazio Tondelli a Riccione – curata da Alex Gabellini e pensata per grandi e bambini, dai 5 anni di età – prosegue domenica 29 gennaio, alle 16.30, con OUT, della compagnia Unterwasser, che racconta un momento importante della definizione della propria personalità, il passaggio dalla chiusura emotiva all’apertura, l’abbattimento delle barriere che fanno sentire “al sicuro”, le paure che non aiutano a crescere.

Ingresso unico 5 euro a partire dai 4 anni.  Prenotazione spettacoli: stagione@riccioneteatro.it

INFO: 320 0168171 (lunedì-venerdì ore 10-13), stagione@riccioneteatro.it

Per i dettagli clicca qui

teatro_bellina_out

2.

cattolica_museo_regina_2017Domenica 29 gennaio, alle ore 10, il Museo della Regina di Cattolica propone una mattina per bambini di tutte le età durante la quale si svolgeranno tre laboratori tra i quali ciascun ragazzo potrà scegliere quello che preferisce. La partecipazione è gratuita, non è necessaria la prenotazione, è possibile decidere sul momento a quale proposta aderire. Filo conduttore: il mare, sul mare, nel mare.

I laboratori che vi aspettano: Racconti in poppa, con Lucia Cesarini e Michele Vescio; Paesaggi marini, con Georgia Galanti (visita e perlustrazione delle barche e delle vele); Per fare una vela…, con Bruno Tamburini (accompagnati da una guida sicura, imparerete a riconoscerne alcune delle caratteristiche fondamentali, la sua evoluzione, i colori e la forma).

Info: 0541 966577, museo@cattolica.net

3.

Domenica 29 gennaio, alle 16.30, al Salone Snaporaz di Cattolica la rassegna teatrale dedicata alle famiglie Tutti a Teatro si conclude in compagnia della riccionese Compagnia Fratelli di Taglia con “Il viaggio di tartaruga Tranquilla Pièpesante“, spettacolo liberamente ispirato al racconto “Tranquilla Piepesante” di Michael Ende.

fratelliditaglia_tartaruga_3_bimbiarimini

Una piccola favola contemporanea che s’ispira alla tradizione classica e regala ai giovani spettatori di oggi, attraverso linguaggi a loro familiari una morale semplice e divertente: importante in un viaggio, come nella vita, non è arrivare prima, ma il viaggio stesso, con tutti gli incontri, belli o paurosi, che si possono fare… ognuno lascerà a Tranquilla un regalo che le sarà utile durante la sua avventura. Perché in un mondo che va sempre più veloce prendersi un po’ di tempo da perdere, per soffermarsi ad ascoltare, osservare, conoscere e giocare non è mai tempo perso! Anche se all’arrivo si possono trovare delle sorprese…

Ingresso: ragazzi fino a 14 anni 5 euro, adulti 7 euro. Informazioni e prenotazioni: Ufficio Cinema-Teatro, tel. 0541 966778. Nel giorno di spettacolo la biglietteria Snaporaz apre dalle ore 14,30 – tel. 0541 960456

Per i dettagli clicca qui

4.

Alla scoperta del mestiere di regista al Museo della Cittá a Rimini. Quali sono i segreti del mestiere di regista? Domenica 29 gennaio, alle 16.30, i bambini potranno scoprirlo partendo dal libro ‘Federico’ di Eva Montanari, dedicato al regista Federico Fellini, così come conoscere quali sono i luoghi che hanno ispirato Federico nel centro storico di Rimini.

fellini_bimbiarimini

É richiesta la prenotazione e l’iniziativa si svolgerà con un minimo di 10 partecipanti.

Info: 347 4110474 (info e prenotazione), museodellacittà@atlantide.net. Ingresso: 5 euro, 15 euro biglietto famiglia (2 adulti + 2 bambini)

5.

Parte sabato 28 gennaio, alle ore 21, la nuova edizione di “Un Teatro per i Ragazzi”, la rassegna programmata al Teatro di San Leo a Pietracuta e dedicata al giovane pubblico e alle famiglie della Valmarecchia.

Ad inaugurare il cartellone sarà la compagnia Giallo Mare Minimal Teatro con lo spettacolo “I tre porcellini”, rilettura di un classico con la regia di Michelangelo Campanale, interpretato da Renzo Boldrini. La messa in scena utilizza, oltre alla recitazione dell’interprete, innovativi elementi di computer graphic.

teatro_famiglie_pietracuta_2017

Un bagaglio particolare che letteralmente contiene il suo originario quadro familiare e gli elementi significativi per ricostruire visivamente la casa nella quale viveva un tempo con i genitori e i fratelli. Un’ambientazione dove i quadri del padre, citazioni di famose opere pittoriche e la storia de I tre porcellini, usata dalla madre come storia di formazione dei figli, diventano il lievito per un doppio livello narrativo che intreccia la fiaba originale con le memorie d’infanzia di Ultimo, il suo viaggio di crescita, superamento delle paure fisiologiche insite nel percorso verso l’autonomia di ogni bambino.

Biglietti: 6 euro (prezzo unico ragazzi e adulti). Informazioni e prenotazioni: Circolo ARCI 0541 923732; Ufficio Turistico di San Leo 0541 926967 (numero verde 800 553 8009), info@sanleo2000.it

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.