L’ultima serata al Castello Malatestiano é magica: “Arancionè la notte” dei desideri

0
Condividi

Sabato 10 agosto al Castello Malatestiano di Coriano ultimo appuntamento della rassegna per tutta la famiglia con “Arancionè la notte al Castello dei Bambini”. Nella notte di San Lorenzo, protagoniste assolute sia in cielo che nelle storie saranno le stelle. Ad aprire la serata sarà il plastic free PicNic a piedi nudi sull’erba, poi al calare della notte, a prendere vita saranno le stelle e le fantastiche storie raccontate dalla Compagnia Fratelli di Taglia con musica e videoproiezioni dal vivo.

Sabato 10 agosto al Castello Malatestiano di Coriano ultimo appuntamento di Arancionè la notte al Castello dei Bambini, la rassegna dedicata ai racconti partecipanti al Premio Andersen – Il mondo dell’infanzia di letteratura per ragazzi, ideata e diretta dalla Compagnia Fratelli di Taglia.

Durante la magica serata di San Lorenzo, la notte delle stelle cadenti, le protagoniste della serata non potevano essere che loro: le stelle! Il parco del castello si trasformerà in un suggestivo palcoscenico dove poter osservare il muoversi dei corpi celestiali ascoltando e sognando con le favole che verranno raccontate.

Alle ore 20,15 si parte con il PicNic a piedi nudi sull’erba totalmente plastic free con i cestini a Km0 preparati da La Cantinetta della CorTe con posate e contenitori per il cibo 100% naturali, riciclabili e sostenibili, realizzati con amido di mais.

Al calare delle prime ombre della magica notte (ore 21,30), si spegneranno le luci, lasciando i riflettori solo sulle favole raccontate dagli attori della Compagnia Fratelli di Taglia. Queste le storie scelte: “La compagnia delle stelle” di Britta Teckentrup, “La figlia del sole” fiaba della tradizione popolare italiana trascritta da Italo Calvino, “Lo scoiattolo e la luna” di Sebastian Meschenmoser, “Per tutte le stelle del cielo” di Karl Newson, “Mi porti al parco?” di Fabian Negrin, “A caccia dell’orso” di Michael Rosen, “Papavero con sorpresa” Alessia Garilli.

Le voci dei protagonisti delle favole saranno accompagnate e musicate dal vivo da Valeria Bostrenghi e Patrick Antoniucci.

Prenderanno vita per l’ultima volta anche le mura del castello grazie alle video proiezioni a cura di Jacopo Ferma.

Il menu del cestino prevede pasta fredda con formaggio, tonno e pomodorini; un panino con prosciutto cotto e un panino con salame; la crostata della Cinzia; frutta di stagione. Da bere succhi di frutta e acqua oppure calice di vino disponibile per gli adulti.

Presenti anche quest’anno le sfiziose proposte Street Food con piadine farcite cotte al momento, pizzette, panini e torte speciali. Senza plastica e con tanta creatività il Castello di Coriano, dove poter divertirsi con la fantasia grazie ai Laboratori Creativi a cura di Cristina Bonavitacola de La Bottega delle Idee e Laboratori Pinocchio, disegni e pitture estemporanee, creazione di oggetti e trucchi tematici guidati da Inès Cavuoti, Eleonora Protti e Cecilia Romani. Sempre attiva e aggiornata libreria mobile Viale dei Ciliegi 17 dove poter acquistare le favole della serata e non solo.

  • Ingresso compreso di cestino pic-nic: bambini 11 euro (fino a 14 anni), adulti 14 euro (per il picnic prenotazione obbligatoria)
  • Ingresso solo spettacolo e laboratori creativi 6 euro, bambini sotto i 3 anni gratuito
  • Info e prenotazioni: 329 9461660

 

Condividi

Comments are closed.