Cosa facciamo lunedí con i bambini? Ecco tre idee

0
Condividi

Cosa fare e dove andare con i bambini lunedí 12 agosto a Rimini e dintorni? Abbiamo scelto per voi 3 proposte per una piacevole giornata con i vostri bimbi. Buon divertimento!

1.

Sughero è un giocoliere, un clown, un mago, un acrobata e un leone feroce… Ha delle doti incredibili, siete curiosi di sapere cos’ha in testa? Lunedí 12 agosto, alle 21.15, in Piazza della Repubblica a Misano Adriatico prosegue la rassegna “Acchiappasogni” con Sughero Street Show. L’ingresso é libero.

2.

La corte di Piazza Tre Martiri, intima e riservata, in pieno centro storico di Longiano ospita lunedì 12 agosto, alle ore 21 il terzo appuntamento di Burattini e Figure “LUTKA” del Teatrino di carta uno spettacolo divertente pieno di trovate che pone l’accento, anche per i più piccoli, sul problema del potere attraverso il possesso.

Lutka, che nelle lingue slave significa burattino, come tale si comporta: agisce d’istinto, fa il gradasso, ma poi ha paura, e cerca sempre di rivoltare la frittata a suo vantaggio. Mario il proprietario è il classico “ciacaron” romagnolo (ed evoca nei modi e nei tratti un famoso romagnolo…). Tutto fumo e niente arrosto è un domatore di bestie feroci, ma che di feroce hanno solo la voce, anzi la bestia che lui afferma di comandare a bacchetta, in realtà lo domina con i suoi capricci. Attraverso i lazzi classici del teatro dei burattini “Lutka” tratta il tema della proprietà, intesa come potere cui tutti soggiacciono, anche chi fino a poco prima l’ha combattuta. E’ il burattinaio, “deus ex machina” dello spettacolo, a rimettere ordine nel teatrino con il suo intervento ripristinando il giusto finale. Liberamente tratto dal testo Il proprietario del burattinaio argentino Roberto Espina.

L’ingresso é libero.

3.

La Pro Loco Gemmano ritorna con la Sagra della pappardella al cinghiale, evento enogastronomico e folkloristico dalla durata di 5 giorni (fino a giovedí 15 agosto), che caratterizza il Ferragosto della Valconca.

La Sagra, oltre ad avere un significativo valore economico, ha anche un valore culturale e sociale, in quanto offre alle persone infinite occasioni di incontrarsi, conoscersi, collaborare e divertirsi. Questi aspetti vengono tutti vissuti dai partecipanti, che riscoprono la tradizione nei cibi serviti, si divertono con le più famose orchestre spettacolo e vengono a contatto con un territorio che magari non conoscevano così da vicino.

Gli stand gastronomici saranno in funzione tutti i giorni dalle 18.30, aperti anche a pranzo il giorno di Ferragosto dalle 12.30.

5 serate di spettacolo, dense di musica, barzellette e tanto divertimento, per tutti i gusti. Il Centro per le Famiglie vi aspetta a Gemmano, durante la Sagra della Pappardella al Cinghiale (dalle 2.30 alle 22.30) con i giochi della tradizione, tanti laboratori per grandi e piccini!

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.