“Tra Cielo e Mare” 2016 fa il bis

0
Condividi

Pescatori dell’Adriatico protagonisti di tre serate di festa: la manifestazione “Tra Cielo e Mare. Incontriamoci con i pescatori” nella 5° edizione aggiunge una tappa in più alle due tradizionali. Si parte infatti il 17 agosto a Bellaria per poi approdare il 19 e 20 agosto a Cesenatico, con tanti appuntamenti anche per i bambini.

“Tra Cielo e Mare. Incontriamoci con i pescatori” si conferma un’occasione di confronto con i pescatori delle marinerie della costa romagnola – un mestiere antichissimo reso ancora più duro dalla crisi economica – e di riflessione sulle opportunità e problematiche del settore ittico.

Confermata la formula vincente delle serate. Al via mercoledí 17 agosto, alle 19, nel Piazzale Capitaneria di Porto (ex Chiaro di luna) a Bellaria con l’apertura dello stand gastronomico: le specialità di pesce fresco dell’Adriatico saranno preparate direttamente dai pescatori dell’associazione “Luce dell’Uso” a Bellaria e dell’associazione “Tra il cielo e il mare” a Cesenatico.

biblioteca_cesenatico_elisa_mazzoli_bimbiarimini

Elisa Mazzoli

Alle 20 è la volta del momento riservato ai più piccoli e alle famiglie con gli incontri di narrazione, con storie diverse per ogni sera (“Pescatori che vai per mare …”, “Pesce pesce, raccontami una storia” e “Storie marine”), animati dalla fantasia e bravura di Elisa Mazzoli, autrice di libri per l’infanzia.

Seguono alle 21 i talk show televisivi di Agrilinea/Maretv condotti da Sauro Angelini a cui parteciperanno esperti, addetti ai lavori e rappresentanti istituzionali. Mercoledì 17 agosto a Bellaria il tema è “Pescatori custodi e sentinelle del mare”: al centro del dibattito la questione dei rifiuti marini, che hanno un forte impatto ecologico, ma anche economico e sociale. E’ sopratutto la plastica, che arriva all’80 per cento di tutti i rifiuti, a rappresentare un problema per gli ecosistemi. Cosa si sta facendo in tal senso? Si parlerà anche dei provvedimenti a livello nazionale e comunitario adottati per la loro gestione e riduzione e della loro efficacia o meno.

Bellaria Igea Marina, un paradiso per le famiglie

Pescatori protagonisti a Cesenatico

traciloemare_bellaria_2016Venerdì 19 agosto in piazza Spose dei marinai sul Porto canale di Ponente a Cesenatico è la volta di “I prodotti del mare per valorizzare i prodotti della terra”: l’attenzione sarà rivolta all’importanza della qualità dei prodotti ittici in una sana alimentazione. Spazio anche all’abbinamento con gli altri alimenti della tradizione culinaria italiana.

Più politico, infine, l’argomento di sabato 20 agosto, sempre a Cesenatico, “Dall’Adriatico al Mediterraneo: il ruolo dell’Europa”, in cui verranno approfondite le norme per la gestione delle flotte pescherecce europee e la conservazione degli stock ittici, volte a garantire la sostenibilità della pesca e acquacoltura dal punto di vista ecologico, economico e sociale, e che rappresentano una fonte di alimenti sani per i cittadini dell’Ue.

Durante le tre serate si esibirà la Band Neil, capitanata dal noto pescatore di Cesenatico Nevio Torresi.

Durante la serata di sabato 20 agosto si terrà inoltre la consegna del Premio “Le famiglie del mare” ideato due anni fa per rendere omaggio alle famiglie delle marinerie della costa Adriatica che da generazioni dedicano la propria vita ad attività legate al mare.

Condividi

Comments are closed.