Torna “Oh che bel Castello”, tre giorni dedicati ai castelli dell’Emilia Romagna

0
Condividi

Nel weekend dell’Immacolata torna “Oh che bel Castello” con una tre-giorni ricca di appuntamenti, tra cultura, intrattenimento e svago.

Una nuova occasione per trascorrere una domenica diversa, facendo una spensierata gita fuori-porta in compagnia della famiglia o degli amici. In programma infatti ci sono iniziative per tutti: aperture straordinarie, visite speciali e in anteprima, appuntamenti gastronomici e iniziative pensate apposta per far divertire i più piccini, strizzando già l’occhio al Natale in arrivo.

Ecco 5 castelli da non perdere

1. Fortezza di San Leo

La Fortezza di San Leo é protagonista con “San Leo Frozen”, che va ad animare domeniche 9 dicembre con visite guidate in compagnia della Regina dei Ghiacci alla scoperta della favola più fredda di tutti i tempi e delle leggende della Fortezza.Poi laboratori della “Officina del Ghiaccio”.

  • Fortezza, dalle ore 14.30 alle ore 16 – La Regina dei ghiacci. Visita guidata in compagnia della Regina dei ghiacci.
  • Fortezza, torrione, dalle 14 alle 17.30 – Cristalli di argilla. Laboratorio “Officina del Ghiaccio”.Laboratorio creativo con uso di argilla bianca. I partecipanti avranno la possibilità di creare decorazioni ispirandosi al ghiaccio e ai fiocchi di neve.

Per i dettagli clicca qui

San Leo (ph. Andrea Bonavita)

2. Castello Malatestiano di Santarcangelo

Il Castello della Principessa

Il Castello di Santarcangelo di Romagna (conosciuto anche come Rocca Malatestiana) è il castello dove tuttora vive una Principessa, pronta a condividere la sua atmosfera carica di suggestioni storiche.
Orari: venerdí 7, sabato 8 e domenica 9 dicembre, dalle 11 alle 16. Ingresso: 5 euro
Info: 335 8226269

3. Castello Estense (Ferrara)

Sabato 8 dicembre, dalle 15.30 alle 17, é in programma “Ritratti d’altri tempi”, per bambini 5-11 anni.Colti e amanti delle arti, molti marchesi e duchi estensi erano soliti farsi ritrarre dai più importanti artisti del tempo. Una visita con laboratorio per riflettere sul significato e sul potere delle immagini e realizzare il proprio autoritratto come signori d’altri tempi. Ingresso: 6 euro

Sabato 8 e domenica 9 dicembre, dalle 11 alle 12.30, dalle 14 alle 15.30 e dalle 15 alle 16.30 si terrano visite guidate alle sale del Castello, dalle prigioni della torre dei Leoni al giardino pensile degli Aranci, alle sale affrescate del piano nobile. Il percorso è arricchito da alcune preziose opere allestite negli eleganti ambienti dell’ala sud del Castello e nei Camerini di Alfonso I d’Este, che anticipano la mostra “L’Arte per l’Arte. Dipingere gli affetti. La pittura sacra a Ferrara dal Cinquecento al Settecento” in programma dal 26 gennaio 2019. Ingresso: 10 euro
Info: 0532 299233, castelloestense@comune.fe.it

4. Rocca Sanvitale (Fontanellato)

Domenica 9 dicembre, dalle 15 alle 17, é in programma ‘La storia infinita del Natale‘ nel Castello di Fontanellato.

Suggestiva animazione natalizia per famiglie con bambini in Rocca Sanvitale a Fontanellato a 19 km da Parma. Visiterete il castello, ancora arredato e affrescato, rivivendo La storia infinita del Natale con dolce saluto finale per i più piccoli. L’iniziativa è occasione per promuovere il piacere della scoperta di nuovi libri.
La prenotazione è obbligatoria. La manifestazione si svolge anche in caso di maltempo.
Ingresso: 10 euro. Info: 0521829055

5. Rocca Sforzesca (Riolo Terme)

Domenica 9 dicembre, dalle 15 alle 17, un laboratorio aspetta i bambini alla Rocca Sforzesca a Riolo Terme: laboratorio di creazione della lettera per Babbo Natale. creazione con carta colorata , brillantini, cotone, colla e forbici per scrivere la miglior lettere con le richieste più fantasiose di tutti i bambini. Ingresso: 2,50 euro. Info: 054677450, roccadiriolo@atlantide.net

Sabato 8 dicembre, alle 15, é in programma una visita guidata in compagnia di Caterina Sforza, una guida in costume guida i visitatori nelle sale più suggestive della Rocca di Riolo, raccontando la storia del castello e della vita della signora più discussa delle Romagne, Caterina sforza. Ingresso: 5 euro. Info: 054677450, roccadiriolo@atlantide.net

Per il programma completo clicca qui

Condividi

Comments are closed.