Tempo di castagne, ma non solo

0
Condividi

Castagne, magia, tartufo e tanto altro… Ecco 5 eventi da non perdere questo weekend a Rimini e dintorni.

1.

“Più vivo la storia, più amo Verucchio”: la Festa della Storia 2019 riporta dal 5 al 13 ottobre la culla dei Malatesta sulla macchina del tempo. Sabato 5 e domenica 6 ottobre, nel villaggio dei ricchi principi villanoviani tanti appuntamenti pensati per i bambini, come Riproduzione di uno stemma araldico, Ingegniamoci con Leonardo, Caccia al Museo.

Sabato 5 ottobre, alle 20.30, alla Rocca Malatestiana é in programma “Odissea“, letture con disegni dal vivo, a cura della Compagnia Fratelli di Taglia. Info: 0541 670222.

Per i dettagli clicca qui

2.

Domenica 6 ottobre si rinnova a Montefiore Conca l’appuntamento con il mangiare bene e buono, in occasione della diciannovesima edizione di Mangiar Sano. Dopo tanti prodotti e aspetti della cultura agricola e gastronomica, esplorati negli anni, nel 2019 protagonista dell’evento sarà la cucina al tempo dei Malatesta.

Alle 12.30 lungo via Riva, nell’affascinante cornice della cinta muraria del borgo malatestiano, sarà allestito “Il banchetto medievale”: Zuppe e torte salate, carni, formaggi, verdure e primi piatti per riscoprire i sapori e i cibi di epoca malatestiana, preparati con le eccellenze del territorio.

Le vie del borgo dalle 10.00 alle 20.00, si coloreranno delle tante sfumature dei prodotti biologici e dei prodotti locali di qualità, esposti nel mercatino. Non mancherà nemmeno lo stand gastronomico della Proloco con le prime caldarroste e la piada come da tradizione.

In piazzale II Giugno, il gruppo Arcieri di San Sebastiano, sarà a disposizione di grandi e piccoli per prove di tiro con l’arco storico e laboratori didattici.

Nel pomeriggio il borgo sarà animato da incursioni musicali, mentre all’interno della Rocca dalle 14.30, si potranno ammirare le stampe artistiche realizzate nel corso dei workshop estivi tenuti dall’Opificio della Rosa o cimentarsi nell’antica arte della stampa con antichi torchi a mano.

All’interno del castello di Montefiore Conca dalle 14.30 Il Castello delle Meraviglie: un pomeriggio dedicato alle famiglie e soprattutto a tutti i bambini, il castello si trasformerà in un luogo nel quale la magia prenderà forma. In rocca potrete trovare spettacoli con clown, giocolieri, trampolieri, rapaci notturni e diurni, truccabimbi e tante bolle di sapone per i più piccoli. /Ingresso: adulti 5 euro, bimbi fino a 6 anni gratis, da 6 a 12 anni 3 euro.

3.

Domenica 6 ottobre il primo appuntamento della Fiera del Tartufo Bianco a Sant’Agata Feltria, in cui il paese si trasforma in un luogo dove immergersi in un’atmosfera suggestiva e profumata, passeggiare nelle vie e nelle piazze ad ammirare le numerose tipicità presenti nella manifestazione.

La Fiera propone la valorizzazione di prodotti tipici, selezionando le eccellenze, primo fra tutti il tartufo bianco pregiato. Direttamente dal nostro territorio, dal suo habitat naturale, i boschi, il prezioso tubero si trasforma in cucina per realizzare piatti di alto valore gastronomico, che sprigionano inebrianti aromi ben lontani dalla globalizzazione che spesso ci travolge, per salvaguardare l’integrità del nostro ambiente.

Poi non mancherà la gara dei cani da tartufo, per conoscere dal vivo l’entusiasmante momento della ricerca del prezioso tubero in compagnia del cane fedele.

La visita al paese è anche l’occasione per ammirare gli antichi monumenti di alto valore architettonico: il Teatro Angelo Mariani, Rocca Fregoso, il Convento di San Girolamo, le fontane d’arte. Ogni domenica la manifestazione si arricchisce di spettacoli itineranti, musiche, animazioni, mostre.

4.

Domenica 6 ottobre, alle 16.30, alla Sala Polivalente a Serravalle di San Marino parte la rassegna teatrale per bambini e famiglie, “Piccoli sguardi”, con la direzione artistica del “Mulino di Amleto Teatro”. Il primo spettacolo é “Le grandi fughe del mago Houdini“, della compagnia Combriccola dei Lillipuziani.

Lo spettacolo è un tributo al più grande mago di tutti i tempi, il famigerato Houdini, l’uomo che era in grado di ingannare la morte con sfide al limite del possibile. Lo spettacolo è un movimentato alternarsi di gag, numeri di escapologia ed aneddoti sulla straordinaria vita di Harry Houdini. Lo spettacolo è adatto ad un pubblico di tutte le età.

Ingresso: gratis fino ai 3 anni, 8 euro ridotto (4-17 anni), 10 euro intero (dai 18 anni), 25 euro ridotto famiglia (2 interi e 2 ridotti). A fina spettacolo sarà offerta una piccola merenda per grandi e piccini.

5.

Domenica 6 ottobre, dalle ore 15, appuntamento con la magia al Museo Mulino Sapignoli a Poggio Torriana. Anche quest’anno l’Associazione “Gli Amici del Mulino Sapignoli” organizzano per la gioia di grandi e piccini “il Mulino macina….Magia”, un evento ideato per il divertimento e il benessere dei bambini, ma dove anche gli adulti che li accompagneranno potranno cogliere ed apprezzare occasioni e situazioni divertenti.

In un primo momento l’artista porterà la sua “Magia Close up” in forma itinerante direttamente all’interno del Museo e nel bellissimo parco, in mezzo alle persone, lasciando il pubblico incredulo, sbalordito e meravigliato.
A seguire un piacevolissimo “Cabaret Magicomico“, durante il quale l’artista Claudio Gatti coinvolgerà il pubblico che diventa fin dalle prime battute protagonista a tutti gli effetti, creando con esso una sorta di competizione artistica.
Evento gratuito che si effettuerà anche in caso di maltempo.

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.