Teatro del Drago: sabato 6 aprile festa dei 40 anni con “Il magico cerchio di Prospero”

0
Condividi

Sul Palco del Teatro Comunale di Gambettola sabato 6 aprile alle ore 21 va in scena uno spettacolo di teatro di figura: la nuova produzione della compagnia Teatro del Drago/ Famiglia d’arte Monticelli “Il magico cerchio di Prospero”, liberamente ispirato all’opera “La tempesta” del poeta inglese William Shakespeare.

Un appuntamento importante, per la valorizzazione e la diffusione del Teatro di Figura che il Teatro del Drago sta portando avanti egregiamente da 40 anni.

La Compagnia che proprio quest’anno festeggia un traguardo importante 40 anni i di attività di una Famiglia d’Arte i Monticelli che da ben cinque generazioni prosegue un filone artistico basato sul linguaggio del teatro di figura sia tradizionale (burattini in baracca) che contemporaneo (pupazzi, ombre, animazione a vista).

La nuova produzione, va in scena sabato 6 aprile, alle 21, al Teatro Comunale di Gambettola, è frutto di un lavoro di quasi due anni che ha visto la preziosa collaborazione della Compagnia AtticRep di S. Antonio Texas, diretta da Roberto Prestigiacomo.

Liberamente ispirato alla pittura di Marc Chagall (pittore russo di fine Ottocento), appartenente al movimento pittorico del Faunismo Onirico, lo spettacolo è un Racconto, quello della Tempesta, trasformato in una serie di immagini poetiche, in un intercalarsi di azioni che si espandono in un enorme quadro. Le immagini sovrannaturali si sviluppano e si susseguono nello spettacolo, per creare una serie di azioni/visioni poetiche e surreali, caratterizzate anche da forti colori di pittura espressionista. Come nei quadri di Chagall, si vedono uomini e donne planare “a testa in giù”, spazi dove sembrano non esistere la forza di gravità e le proporzioni, dove i personaggi non hanno un orizzonte, un piano fisico sul quale muoversi.

Il dipanarsi delle azioni teatrali, avvengono, sempre guidate in tutto e per tutto da un mago, Il Governatore di Milano, Prospero, amante della magia, che trasporta il pubblico in una dimensione onirica, popolata da creature talvolta spirituali e talvolta terrene; un viaggio nelle atmosfere surreali dove qua e là si collocano uomini ed angeli.

“La magia” è il punto di partenza di questa storia, ed è la causa ed elemento sempre costante delle disgrazie e delle soluzioni del personaggio principale, Prospero.

Biglietti: interi 12 euro, ridotti 10 euro

INFO e prenotazioni: 392 6664211, teatrocomunaledigambettola@gmail.com

Condividi

Comments are closed.