Quante meraviglie in questo fine settimana

0
Condividi

Come salutiamo l’inizio di ottobre? Vendemmia, magia, salto indietro nel tempo, un paese pieno di dolci sorprese? In questo weekend per le famiglie c’é davvero l’imbarazzo della scelta. Ecco 5 eventi da non perdere a Rimini e dintorni

1.

Venerdì 29, sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre torna la prima delle due grandi fiere d’autunno di Santarcangelo. Giunta alla 645esima edizione, la Fiera di San Michele, che celebra il patrono, propone come di consueto un ricco programma di iniziative legate alla città, alla Valmarecchia, alle sue tradizioni e ai suoi prodotti.

Tante le proposte dedicate ai bambini: é allestita l’Aia di Una Volta, con la chioccia, i pulcini, i conigli. Ad attenderli ci sono il “cuntadoin, l’azdoura” e il fattore che spiegano come curare gli animali e consegnano l’attestato di “Contadino per un giorno”.

Per i curiosi e i nostalgici del mondo agricolo di una volta, l’appuntamento con la 12esima edizione dell’iniziativa “Nella Vecchia Fattoria” è per domenica 1 ottobre al Parcheggio di Via Cagnacci dai colli di Verucchio arrivano gli splendidi bovini di razza romagnola di Davide Contadini.

Per i dettagli clicca qui

fiera_san_michele_santarcangelo_4_bimbiarimini

2.

Domenica 1 ottobre Morciano di Romagna torna a vestirsi da Paese delle Meraviglie. E questa volta la protagonista di questa giornata speciale (alla quarta edizione) è lei, la terribile, elegante e irascibile Regina di Cuori...

Una giornata di sorprese e dolcezze con tante attività per la famiglia, negozi aperti, il Mercato del Cappellaio Matto fin dal mattino e la classica Torta gigante della Regina. Dalle 15.30 laboratori creativi, decorazione di biscotti, truccabimbi, minigolf, calcio balilla gigante e tanto altro aspettano i piccoli, con ingresso gratuito.

Per i dettagli clicca qui

morciano_wonderland_2017_2

3.

Domenica 1 ottobre, dalle ore 15, al Museo Mulino Sapignoli a Poggio Torriana é in programma la terza edizione di ‘Magie al Mulino‘. Dopo i numerosi successi raccolti in tutta Europa la magia di Matteo Cucchi torna nuovamente al mulino. Animazione a cura delle Happy Bubbles: truccabimbi, canzoncine, balletti, palloncini, bolle di sapone e laboratorio di bolle di sapone.

L’ingresso é gratuito.

mulino_sapignoli_2017_magia

4.

Arriva domenica 1 ottobre a Montefiore Conca il MangiarSano, la manifestazione autunnale dedicata ai sapori della buona cucina. Protagonista dell’edizione 2017 l’olio di oliva.

Montefiore Conca si animerà dalle 10 alle 20 con la tradizionale mostra mercato: esposizioni e vendita di prodotti biologici, tipicità ed artigianato, mentre la Pro Loco di Montefiore proporrà le prime caldarroste e la piadina tradizionale romagnola. In piazza della Libertà musica dal vivo con il tributo a ligabue dei ‘Ligacorner’.

La Rocca di Montefiore sarà aperta dalle ore 10.00 alle ore 20.00 con visite guidate ogni ora a partire dalle 10.30 “I Malatesta, una Rocca inespugnabile e le sue tavole. Poi alle 16 e alle 17.30 Special Family Tour, e dalle 14 “Fuga dal Castello” possibilità di calarsi dalla terrazza più alta della Rocca con le corde.

Inoltre all’interno del Castello i laboratori d’arte “Atelier della Luna” e “Opificio della Rosa” rimarranno aperti per permettere a chi vuole di provare a realizzare una grafica oppure un teatrino di carta da conservare come ricordo della giornata.

montefioreconca_mangiarsano_2017

5.

Arrivano dal Mare!”, il più antico festival italiano di teatro di figura, organizzato dal Teatro del Drago aspetta le famiglie fino a domenica 1 ottobre con un ricco programma. Ecco qualche assaggio per i piú piccoli.

Sabato 30 settembre sipario alle 9 a Gambettola al Teatro Comunale con Progetto G.G. per “Valentina Vuole”,  in scena Consuelo Ghiretti e Francesca Grisenti in coproduzione con l’Associazione Cà Rossa. Prima Nazionale anche per questa prima produzione della giovane compagnia emiliana, dedicata ai piccoli ma rivolta ai genitori, al loro difficile ruolo e alla miriade di errori che inevitabilmente si compiono ogni giorno.

Il pomeriggio, alle 16.30, in Piazza Pertini Orlando della Morte con lo spettacolo “Le avventure di Pulcinella”, produzione che si inserisce nella tradizione delle guarratelle napoletane. Alle 17.30, all’Anfiteatro del Centro Fellini, la Compagnia dell’Atelier delle Figure di Faenza e la Compagnia dei Ritirati del Carcere M.S. di Parma presenteranno lo spettacolo “La metamorfosi di Mr. Punch in Père Ubu”. In contemporanea a Gatteo nel cortile della Biblioteca Comunale la compagnia  sarda Teatro Tages con lo spettacolo di marionette a filo “Il Fil’armonico”. A Gambettola il programma prosegue alle 18,30 alle Sala Fellini con Bululu Teatro.

burattini_festival_arrivanodalmare_2017

Domenica 1 ottobre, alle 10.30, al Teatro Comunale di Gambettola la Ribalta, unico vero esempio di compagnia integrata professionista in Italia, presenta “Superabile”, un fumetto teatrale sulle diverse abilità.

Dalle 15 alle 20 il centro storico di Gambettola sarà invaso dal Carnevale dei Burattini: un pomeriggio con tanti giri di giostra, tanti spettacoli, uno dopo l’altro in un vortice inebriante tante tecniche tanti umori, sentimenti e modi di raccontare sempre con la figura in prima o piano.

Per i dettagli clicca qui

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.