Montefiore Conca si trasforma in un castello delle fiabe

0
Condividi

Domenica 16 settembre una giornata a misura di bambino al Castello di Montefiore Conca, con tante divertenti e stimolanti iniziative. Scopri il programma dell’evento, ideato da Domino Cooperativa Sociale, gestore di questa affascinante Rocca Malatestiana

Domenica 16 settembre torna, in versione del tutto rinnovata, l’appuntamento dedicato ai bambini e alle loro famiglie. La Rocca Malatestiana di Montefiore Conca si trasforma in un castello delle fiabe con l’iniziativa C’era una volta un Favoloso Castello. Un’interna giornata (dalle ore 11) a misura di bambino con attività dedicate a loro per farli divertire e fantasticare tra dame e cavalieri d’altri tempi, un evento ideato e promosso da Domino Cooperativa Sociale, che è il gestore di questa Rocca Malatestiana dal fascino inconfondibile.

Animazioni, racconti, magie, travestimenti, giochi medievali, cavalieri e combattimenti, fiabe e piccoli laboratori animeranno durante tutto l’arco della giornata, a ciclo continuo le sale del castello.

Tra corte centrale, stalle e terrazze quest’anno si trovano degli ospiti d’eccezione: il gruppo di rievocazione storica Brigata MonteBodio i quali vi insegneranno l’arte del cavaliere, dell’arciere e dello scudiero (armi e armature, tiro con l’arco, esercizi di scherma storica). Presso la sala del trono avrete invece modo di ascoltare le vicende di castelli, cavalieri, principesse e destrieri: raccontastorie a cura di due chiacchierone abitanti del castello alle quali non sembra sfuggire proprio nulla…

Messer Pietro da Urbino vi aspetterà nell’imponente sala dell’Imperatore e qui vi ammalierà tra storia e illusione con i magici giochi al castello.

Oltre ai cavalieri, in ogni castello che si rispetti deve esserci almeno anche una principessa … la piccola Costanza abitava questo castello e nella sua cameretta troverete chi tra piccole sorprese vi racconterà la sua storia.

Tra le sale del castello potrete anche immedesimarvi voi stessi in dame e cavalieri indossando per un istante abiti d’altri tempi, potrete ancora stupirvi con Madonna Silvia grazie alle sue meravigliose maschere in cuoio (dalle 11 alle 13).

Personaggi itineranti in giro per il castello soddisferanno ogni vostra curiosità, vi racconteranno di Re Ungaro, del piccolo Belfiore o del temibile Guastafamiglia, e insieme potrete anche disegnare e colorare il vostro personaggio preferito.

L’ingresso costa 4 euro per tutti i bambini dai 3 ai 99 anni. (Non è necessaria prenotazione. Qualora si raggiungesse il numero massimo di visitatori consentiti contemporaneamente all’interno della struttura, per motivi di sicurezza, al pubblico in entrata verrà consentito l’ingresso solo in relazione all’uscita di altri.)
INFO: 0541 980179, 334 2701232, castello.montefiore@dominocoop.it

Programma della giornata

dalle ore 11 alle 19 animazioni a ciclo continuo

Corte Centrale, stalle e terrazze
L’ARTE DEL CAVALIERE, DELL’ARCIERE E DELLO SCUDIERO (armi e armature, tiro con l’arco, esercizi di scherma storica) a cura di Brigata MonteBodio

Sala del Trono
RACCONTASTORIE (tra castello, cavalieri, principesse e destrieri)

Sala dell’Imperatore
MAGICI GIOCHI AL CASTELLO a cura di Ars Balistarum

Camera di Costanza
STORIA DI UNA PICCOLA PRINCIPESSA (a tu per tu con la balia della piccola costanza, storie e sorprese)
Cucine (dalle 11,00 alle 13,00)

MASCHERE IN CUOIO: INDOSSARLE E STUPIRSI INSIEME (dalle 11,00 alle 13,00 a cura di Silvia Giorgi Maschere Commedia dell’Arte )

Tra gli altri ambienti della Rocca
NEI PANNI DI …. SET FOTOGRAFICO

GLI ABITANTI DEL CASTELLO E I SUOI COLORI (piccolo laboratorio creativo)

E in giro per il castello… curiosando di qua e di là, tanti altri simpatici incontri tra filastrocche e giochi medievali.

Condividi

Comments are closed.