Ci sono tanti motivi per amare novembre

0
Condividi

Sagre tradizionali con i sapori dell’autunno, una mostra da rimanere a bocca aperta, un borgo incantevole… Ecco 5 appuntamenti da non perdere questo weekend a Rimini e dintorni.

1.

La mostra “Blu blu blu”, ideata da Immaginante, chiude le sue porte domenica 11 novembre con un gran finale. Nel fine settimana ultime possibilità per le famiglie che ancora non hanno visto le installazioni e stanze varie del mondo blu al Museo della Città (Ala Nuova) a Rimini.

Il percorso, da compiere alla presenza di una guida, inizia nella ‘Stanza dei Libri blu’, dove i libri non sono ‘normali’, ma sui muri, raccontando storie in blu. Nella stanza delle storie si ascolta lo strano caso della sedia blu, poi nella ‘Casa Bluetta’ i piccoli preparano la tavola a ritmo di blues. Nella stanza successiva i bambini scoprono Sabbie incredibilmente celesti per inventare cieli stellati, girotondi di pianeti e soffici lune… E poi si prosegue per giungere a un Mare a dondolo per bagnarsi le orecchie di blu oltremare. A conclusione del percorso guidato, per bambini e familiari un laboratorio creativo.

Ecco gli orari di apertura: sabato 10 novembre turni di visite animate (durata 1 ora) dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19, domenica 11 novembre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. La visita è guidata da un operatore culturale e partecipano alla mostra-laboratorio anche gli adulti. Costo: 5 euro. Prenotazioni: 349 4235530.

Oltre alla mostra anche stimolanti laboratori aspettano i bambini nell’ambito di “Oltre Blu blu blu… Laboratori”, al Museo della Cittá – Ala Nuova. La partecipazione è gratuita con prenotazione al 349 4235530.

In particolare i lettori volontari del Centro per le Famiglie aspettano i bambini dai 3 ai 5 anni con l’attività ‘Nel variopinto blu’, in programma domenica 11 novembre, alle ore 11. Sempre domenica 11 novembre, alle 17, gran chiusura con un percorso musicale-giocoso alla scoperta di note e ritmi nel blu: sarà la musica protagonista per avvolgere bambini e genitori tra piccoli concerti e giochi senza perdere il ritmo, a cura di Laboratorio Aperto con l’Associazione G. Lettimi – Gruppo di propedeutica, animazione ed educazione.

Si prepara al gran finale la mostra-gioco ‘Blu blu blu’ a Rimini

2.

Dal Palio della piada alle veglie in dialetto con vin brulé e castagne, in biblioteca la mini cooking class per imparare a fare la piadina e anche altre attività per bambini: venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 novembre torna la Fiera di San Martino a Santarcangelo con un ricco calendario di eventi.

San Martino è la Fiera delle tradizioni e la Sagra Nazionale dei Cantastorie è una di quelle tradizioni che dura nel tempo e attira sempre un pubblico vario e curioso. I cantastorie, con le loro esibizioni semplici ed immediate, i loro racconti ingenui o impegnati, ci riportano agli spettacoli di strada di un tempo. L’edizione di quest’anno è dedicata a Dina Boldrini, la decana dei Cantastorie che se n’è andata l’inverno 2017.

Domenica 11 novembre, alle ore 14, in piazza Ganganelli è in programma la 21esima edizione del Palio della Piada, che ogni anno riesce ad entusiasmare giovani e meno giovani in una simpatica competizione di piadinari rigorosamente non professionisti alle prese con farina e mattarello. Oltre a divertire pubblico e partecipanti, il Palio ha lo scopo di avvicinare i giovani all’arte della piada, per continuare a tramandare questa specialità che caratterizza la Romagna e Santarcangelo.

Per il programma clicca qui

3.

Sabato 10 novembre inaugura la nuova rassegna di incontri e laboratori di tecniche artistiche nella Galleria della Biblioteca comunale di Riccione, dal titolo “Arte in biblioteca“. Tutto parte dalla proposta di due pittori e artisti del territorio, Fabio Righi e Monica Bologna, dalle loro opere e dalla voglia di esporle al pubblico, dal loro lavoro di ogni giorno, quello di educatori ed esperti di tecniche artistiche nelle scuole primarie di Riccione e dintorni.

Inaugurazione della mostra, alle ore 15.30, poi il primo dei laboratori in programma, per bambini dai 6 anni, dal titolo: “Alla scoperta dei colori con i Mandala”. La partecipazione è gratuita, come pure i materiali utilizzati, ma è necessaria l’iscrizione (tel. 0541 600504, biblioteca@comune.riccione.rn.it).

4.

A San Leo prosegue l’iniziativa “San Leo MagiKo Castello”, una proposta per vivere e scoprire la Fortezza di San Leo con tutta la famiglia, questa volta al segno di “Magica – Alla ricerca dell’incantesimo perduto”. Domenica 11 novembre, alle ore 14.30 e alle 16, é in programma ‘Incanto Patronus‘: caccia al tesoro per tutta la famiglia attraverso i sotterranei della inespugnabile fortezza. Prenotazione consigliata.

Informazioni e prenotazioni: Ufficio Turistico-IAT Piazza Dante 14, 800 553800; 0541 926967; info@sanleo2000.it

5.

Casting Show + Evento LOL Surprise!Domenica 11 novembre, dalle 17.30 alle 21, all’Osteria del Sole a Cesenatico (Via Mazzini 180) vi aspetta un pomeriggio all’insegna della moda e del glamour, un’esperienza unica ed irripetibile per mini modelli e modelle.

L’Osteria diventa in questo caso la passerella più fashion della Romagna, con un evento dedicato alla moda e alle sfilate baby. Un’area tematizzata con corner fotografico accoglierà i giovanissimi ospiti, che potranno approfittare anche dell’angolo make & Hairstyle e partecipare alla mini-sfilata. Un’occasione imperdibile per respirare l’atmosfera da “settimana della moda”, ma il tutto in un clima di simpatia e allegria.

Inoltre, per le appassionate di LOL Surprise! un vero evento nell’evento con la possibilità di farsi truccare e pettinare come una LOL, indossare accessori e outfit glitter, dedicarsi allo scambio LOL.

Manda una email con oggetto “Casting” a info@leftloop.com e ritira un gadget fashion durante l’evento. Se vieni per l’evento LOL puoi specificarlo nella mail.

Ingresso é gratuito. Se desideri cenare o gustare una merenda speciale è possibile prenotare al numero 0547/673010.

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.