Chi si ferma è perduto

0
Condividi
Una tradizionale sagra molto attesa, un po’ di brividi, un po’ di sport e altro ancora… Il primo weekend autunnale davvero ci coccola, con tanti gustosi eventi a misura di famiglia. Ne abbiamo scelti per voi 5 da non perdere. Buon divertimento!

1.

Giardini d’Autore torna a Rimini, al Parco Federico Fellini, sabato 23 e domenica 24 settembre, per l’edizione autunnale. Un weekend dedicato al giardino, alle piante, all’artigianato e al design…

Tra le novità da non perdere l’apertura della Giardini Farm, uno spazio dedicato ai prodotti dell’orto e della terra in cui poter fare la spesa acquistando frutti antichi e curiosi, conoscere piccoli animali da cortile e gustare deliziose colazioni sull’erba immersi nella natura. In questo spazio, inoltre, per i piccoli giardinieri è prevista la conoscenza di un simpatico pony, con un percorso didattico e storie a tema.

Per i dettagli clicca qui

2.

Sabato 23 e domenica 24 settembre, nel Giardino delle Pietre Recuperate a Poggio Torriana, si può fare un salto indietro nel tempo: é in programma “Le notti delle spade mistiche“.

La compagnia Mons Jovis propone un evento completamente a tema medieval-fantasy tra mercanti e artigiani da ogni parte d’Italia, spettacoli di falconeria, duelli, musica medievale e popolare, giullari e cibi a tema. I gruppi presenti nell’intero fine settimana sono tutti italiani e, in maggioranza, romagnoli e si alterneranno durante il weekend, per dare il massimo del divertimento e dell’intrattenimento per grandi e piccoli. Sarà, inoltre, possibile cenare e pranzare con un menù a tema medievale (o con una semplice piadina romagnola) grazie alla collaborazione nata con la Pro Loco di Torriana che si occuperà del catering all’interno dell’evento.

Gli spettacoli si svolgeranno sabato 23 settembre dalle 18 alle 24, e domenica 24 settembre dalle 12 alle 20: l’ingresso ha un costo di 5 euro, gratuito per i bambini fino a 8 anni.

compagnia_mons_jovis

3.

Domenica 24 settembre scocca l’ora del Capodanno del Vino e Palio della Pigiatura a San Giovanni in Marignano. In occasione dell’evento, il centro storico di San Giovanni in Marignano fa un tuffo indietro nel tempo, ai primi del Novecento, mettendo in scena la vita contadina e borghese di quegli anni, gli antichi mestieri e le tradizioni tipiche, come l’intervento del Corpo Bandistico, i giochi d’una volta, i balli popolari, le azdore ed i racconti della tradizione.

Durante il pomeriggio sarà possibile degustare vini e piade, ma anche partecipare a giochi ed eventi per grandi e piccini.

Per i dettagli clicca qui

sangiovanni_vino_2017

4.

Choco-Note… Da venerdí 22 a domenica 24 settembre la grande festa del cioccolato artigianale arriva a San Marino: tre giorni di animazioni, laboratori e degustazioni pensate sia per i più piccoli che per il pubblico adulto.

Una delle attrazioni principali di ChocoNote, nel centro storico di San Marino, è senza dubbio La Fabbrica del Cioccolato, che propone un viaggio alla scoperta delle origini del cacao e del cioccolato con esempi di filiera corta e testimonianze dirette dall’America Latina. All’interno della Fabbrica del Cioccolato vedremo i Maestri Cioccolatieri all’opera per creare gustosissimi cioccolatini. Il magico luogo ospiterà anche i laboratori Choco Baby, dove i bambini potranno realizzare cioccolatini da assaporare in famiglia. Anche per i più grandi sono previsti momenti didattici: dalle lezioni di cioccolato per apprendere l’arte dei Maestri Cioccolatieri ai Cooking Show dedicati alla creazione delle celebre torta Sacher e alla lavorazione delle praline, i piccoli dolcetti ripieni.

sanmarino_choco_2

5.

Sabato 23 e domenica 24 settembre i frutti antichi e tradizioni dimenticate tornano ad essere protagonisti nell’antica cittadina di Pennabilli, dimora del Maestro Tonino Guerra per oltre vent’anni.
Giunge alla decima edizione la manifestazione che difende e celebra le colture tradizionali, antiche o “dimenticate”, e la biodiversità, ossia la grande varietà di piante che consente un’estrema diversificazione di colori, sapori, resistenze e contenuti nutrizionali.
Nel centro storico del borgo, che domina la verde vallata del Marecchia, avranno luogo mercati, mostre tematiche, convegni ed incontri culturali dedicati all’agricoltura ed agli “antichi frutti”, laboratori dedicati ad attività artigianali con materiali naturali, attività creative per bambini e spettacoli di intrattenimento e folklore popolare.

pennabilli_frutti_2017_3

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.