Giardini d’Autore rifiorisce alla Corte di Sigismondo Malatesta

0
Condividi

Il 21, 22 e 23 settembre Giardini d’Autore torna con l’edizione autunnale, con un’importante novità: la mostra mercato si sposta dal mare al centro, tenendosi negli spazi del Castel Sismondo a Rimini. Un weekend dedicato al giardino, alle piante, all’artigianato e al design… e non mancheranno i laboratori per adulti e bambini. Scopri il programma

Ogni giardino è un mondo di segreti e sorprese… La più famosa mostra mercato floreale di Rimini e della riviera romagnola è pronta per un nuovo fine settimana tutto dedicato al giardinaggio e la natura. Dal 21 al 23 settembre uno speciale focus sulla stagione fredda, occasione per trovare specie adatte ai mesi autunnali e invernali per arredare giardini, balconi e spazi verdi.

Castel Sismondo e Giardini d’Autore avevano già avuto l’occasione di conoscersi a metà maggio, con lo speciale di Giardini d’Autore “Alla Corte dei Malatesta” che aveva fatto fiorire il Castello nel weekend della cena malatestiana del grande chef Gino Angelini, il romagnolo più famoso d’America.
Da venerdí 21 settembre la residenza voluta da un grande mecenate come Sigismondo Pandolfo Malatesta diventerà la cornice per l’evento che da anni si dedica alla ricerca della meraviglia e dell’eccellenza in materia di florovivaismo, per offrire al pubblico di appassionati e di curiosi idee e spunti sempre nuovi per ripensare al verde e al giardino.

Varcando la soglia di Castel Sismondo, il pubblico resterà incantato dalle fioriture autunnali firmate dai vivaisti di Giardini d’Autore: collezioni di salvie ornamentali, graminacee, anemoni giapponesi, aceri, ortensie, rose antiche e moderne, piante acquatiche, piante tropicali, peperoncini provenienti da tutto il mondo e ancora frutti antichi, insolite varietà di zucche ornamentali, arbusti, piante commestibili, agrumi storici, fucsie, piante aromatiche, dalie, echinacee e tantissime altre curiosità vegetali per creare veri e propri giardini d’autore e colorare gli spazi verdi lungo tutto l’inverno.

E mentre i vivaisti esalteranno gli spazi esterni e il Cortile del Soccorso circondato dalle imponenti mura del Palazzo, gli artigiani del verde e i designer impreziosiranno le sale interne dell’ala dedicata a Isotta degli Atti. A piante, fiori, artigianato e design si andranno poi aggiungere tutti gli appuntamenti che nel corso degli anni hanno trasformato Giardini d’Autore da una semplice mostra-mercato di eccellenza a una vera e propria festa dedicata alla bellezza della natura: esposizioni di artisti, momenti musicali, corsi e laboratori, presentazioni di libri, passeggiate culturali e anche una grande attenzione all’offerta culinaria, tra brunch e aperitivi a corte.

In questa nuova edizione di Giardini d’Autore a Castel Sismondo saranno tanti gli appuntamenti #off per il pubblico: dal circuito “Secret Garden” alla scoperta dei giardini segreti più belli del centro storico della città alle installazioni green che segnano le tendenze del garden design mescolando piante, arredi e idee originali.

I giardinieri di domani sono grandi appassionati di Giardini d’Autore… Per questo motivo ogni anno sono in programma tanti appuntamenti, laboratori e appuntamenti: “Lo spazio Bimbi Nel Giardino di Sigismondo” sarà curato in collaborazione con l’Istituto OSFIN di Rimini.

  • Foglie d’autunno: sabato ore 11
  • Cavoli a Merenda: sabato ore 15, domenica ore 11. Laboratorio di giardinaggio per bambini.
  • Storie sotto l’albero: venerdì, sabato e domenica 16.30

Per il programma completo clicca qui

Orari: venerdì 21 settembre dalle 14 alle 20, sabato 22 e domenica 23 settembre dalle 9.30 alle 19.30

Ingresso giornaliero: 4 euro, abbonamento weekend: 6 euro;  gratuito under 16.

Laboratori e attività gratuite per il pubblico di Giardini d’Autore

Condividi

Comments are closed.