‘Tempo di Libri’ vi aspetta ad Happy Family Expo

0
Condividi

Dopo il successo della passata edizione Bimbiarimini.it e Bella Vista associazione ripropongono l’area editoriale destinata ai piccoli visitatori: sabato 27 e domenica 28 febbraio alla Fiera di Forlí letture animate, incontri con l’autore, giochi e laboratori. Scopri il programma

Letture animate e incontri con gli autori, ma anche originali laboratori creativi e un gioco per bambini che permette loro di vivere le diverse sfaccettature della realtà con un occhio nuovo.

E’ un menù quanto mai appetitoso quello che propone Tempo di Libri 2.0, l’area editoriale dedicata ai piccoli visitatori che dopo il successo incontrato lo scorso anno, quando era una delle novità, viene riproposta arricchita nell’edizione 2016 di Happy Family Expo, la grande manifestazione dedicata a bimbi (0-12 anni), genitori (o comunque alla famiglia in genere) e al mondo della scuola in programma alla Fiera di Forlì sabato 27 e domenica 28 febbraio (apertura dalle ore 9 alle 19, con ingresso gratuito per i bimbi fino a 12 anni).

Tempo_libri_mazzoli_bimbiarimini

‘Tempo di Libri 2.0’ targato BellaVista e Bimbi a Rimini

Del resto, l’idea di educare i più piccoli attraverso animazioni e momenti creativi è alla base di Happy Family Expo, rassegna divenuta ormai punto di riferimento a livello nazionale per il settore grazie a un mix di ingredienti vincente, coniugando appunto componenti commerciali, dimensione ludica, ma anche educativa e culturale. E tutto ciò contribuisce a renderlo un evento entusiasmante e dinamico, piacevole e stimolante, che consente di osservare nuove idee, proposte e conoscere anche tante realtà del territorio. Con un unico, principale, obiettivo: mettere al centro i bimbi, i veri protagonisti della kermesse, impegnati gratuitamente in tantissime attività, davvero di ogni genere (basta dare un’occhiata al programma generale sul sito ).

tempo_libri_2015_bimbiarimini

Uno spazio espressamente dedicato a bambini e ragazzi, nel cuore del PadiglioneA B, è appunto l’area ‘Tempo di Libri 2.0’, gestita come già lo scorso anno proprio da Bimbi a Rimini insieme a BellaVista Associazione di Bologna (in uno stand adiacente, condiviso, le due associazioni offrono poi nelle due giornate attività e laboratori per bambini), con una serie di proposte in grado di appassionare bambini e ragazzi (grazie alla collaborazione anche di diverse case editrici) e suscitare così in loro la reazione del bimbo che campeggia sulla tavola a colori realizzata ad hoc dallo scenografo professionista Andrea Enrico Corbetta.

“La Favola in Bottiglia – Salva il mare” e ‘Let’s play different’

Bambini che saranno fin da subito protagonisti (a cominciare da quelli delle scuole elementari) nella mattinata di sabato 27 febbraio con i laboratori “La Favola in Bottiglia – Salva il mare” (progetto BellaVista Junior in collaborazione con il Gruppo Costa Parchi Edutainment), la lettura animata a cura di Antonella Olivieri dell’albo illustrato “Una cosa bella di me” scritto da Silvana Tiani Brunelli con illustrazioni di Linda Cudicio (Podresca Edizioni), con sintetica presentazione alle insegnanti del progetto ‘L’arte di educare’, e la presentazione di ‘Let’s play different’, gioco in scatola da tavolo realizzato dai giovani del Leo Club. Un gioco che in maniera divertente sviluppa l’empatia e abbassa lo scoglio dei pregiudizi, spingendo i partecipanti a mettersi nei panni degli altri, per sperimentare e conoscere le proprie capacità e anche i propri limiti: il concetto base è che siamo TUTTI DIVERSI, ognuno con le proprie qualità da scoprire, e questo vale anche e soprattutto per chi ha una disabilità.

Oltre alla versione da tavolo, nelle due giornate ad Happy Family Expo sarà presente anche un tabellone di gioco realizzato in 3 metri per 2, con cui i bambini potranno mettersi alla prova coinvolti dagli ideatori del progetto.

Elisa Mazzoli presenta i suoi libri sabato pomeriggio

Altre proposte da non perdere nel pomeriggio di sabato 27, con il laboratorio espressivo per bambini “Una cosa bella di me, di te, di noi” a cura di Antonella Olivieri (ispirato all’albo illustrato di Podresca Edizioni) e la presenza di una delle autrici per infanzia che vanno per la maggiore, come Elisa Mazzoli, che nell’occasione coinvolgerà bambini e famiglie presentando con letture animate ben quattro dei suoi libri più recenti: si tratta di “Ecco dove” e “Mi fai una storia?” (Edizioni Il Leone Verde) e di “Come nasce… la barca” e “Come nasce… la bicicletta” (Edizioni Franco Cosimo Panini).

Tempo_libri_majafabbri_bimbiarimini

Giocare con gli oggetti e “Chi colora Nanù?”

fulmini_libro_nanu_bimbiariminiNon sarà poi da meno la giornata di domenica 28 febbraio, che avrà come ospiti d’eccezione Luì Angelini e Paola Serafini (progetto La Voce delle Cose) per presentare i loro libri “Giocare con gli oggetti” e “Il teatro d’oggetti” (Guaraldi editore – collana “In punta di mani”). Nello stile degli autori la presentazione mostrerà il linguaggio e le tecniche sviluppate in anni di lavoro con gli oggetti quotidiani, facendo vivere al pubblico un’esperienza diretta (ripetuta nell’arco della giornata, fra mattino e pomeriggio), raccontando due tra le fiabe più conosciute usando gli oggetti della vita quotidiana e coinvolgendo adulti e bambini insieme in un laboratorio breve, in cui i partecipanti producono opere con la tecnica dell’assemblaggio, utilizzando oggetti e materiali ‘a perdere’: gli oggetti sono rotti, consumati, smontati, parzialmente riconoscibili o mai visti così, le loro qualità plastiche (forma, dimensione e colore) guidano a una diversa percezione, la loro possibilità di molteplici combinazioni permette di creare figure, ambienti e situazioni.

Sempre domenica, in tarda mattinata, è prevista la presentazione animata (con laboratorio) del libro “Chi colora Nanù?” (Fulmino edizioni) di Roberto Brunelli e Stefano Tedioli.

Salva la data: vi aspettiamo il 27 e 28 febbraio!

A ognuna di queste proposte, qui annunciate in sintesi, dedicheremo su questo sito un articolo di presentazione più ampio nella marcia di avvicinamento ad Happy Family Expo, con la possibilità che il programma di ‘Tempo di Libri 2.0’ si arricchisca ulteriormente. Le sorprese, si sa, sono all’ordine del giorno.

Noi – statene certi – non mancheremo di aggiornarvi con puntualità, voi carissime mamme e papà (o anche nonni e zii..) cominciate a segnarvi in agenda o sul calendario la data e, forse, è il caso di non prendere altri impegni per l’ultimo fine settimana di febbraio. Vuoi mettere il gusto di poter dire “c’ero anch’io!”.

Condividi

Comments are closed.