Cosa facciamo giovedí con i bambini? Tre idee per la serata

0
Condividi

Tantissimi eventi giovedí 6 agosto aspettano le famiglie a Rimini e dintorni, abbiamo scelto per voi 3 proposte per una piacevole serata con i vostri bimbi. Buon divertimento!

1.

viaggio_sindbad_4_castello_sismondo_bimbiariminiGiovedì 6 agosto, alle 21.30, al Castel Sismondo di Rimini nuovo appuntamento per tutta la famiglia con Oh che bel castello, la monografia per i trent’anni della Compagnia Fratelli di Taglia. Il cortile del castello si trasforma in un grande porto del Mediterraneo, da cui salpare lungo le rotte della fantasia per vivere le avventure da Mille e una Notte de I viaggi di Sindbad il marinaio. Tra mete fantastiche, nuovi mondi da scoprire, divertimento, pericoli e impegnative prove da superare per conoscere meglio se stessi.

Ingresso: ragazzi (fino a 14 anni) 4 euro, adulti 6 euro

INFO: Compagnia Fratelli di Taglia 329 9461660

cappuccetto_rosso_santarcangelo_bimbiarimini2.

C’era una volta una bambina che si inoltrò nel folto bosco e incontrò… venite a scoprirlo! Ecco “Cappuccetto rosso” della compagnia Tanti Così Progetti di Ravenna, che nell’ambito di ’Favole d’Agosto’ va in scena giovedí 6 agosto, alle 21, nel Museo Etnografico di Santarcangelo (via Montevecchi 41). L’ingresso é gratuito.

3.

ciarlatani_2_bimbiariminiProsegue la rassegna estiva ’Scendi in Piazza’ a Riccione giovedí 6 agosto, alle 21.15 con lo spettacolo della Compagnia dei CiarlataniCecco, Alessio e Fabiullo giullari’ (Piazza Fontanelle).

Capo Cecco, giullare giocoliere, Alessio, suo maldestro assistente, e Fabiullo, il giullare gigante, coinvolgendo il pubblico dal primo all’ultimo istante, danno vita a uno spettacolo ricco di comicità e destrezza, tra numeri di giocoleria e fuoco. Nato nel 2001, è lo spettacolo ad oggi più replicato della Compagnia dei Ciarlatani, ma in veste rinnovata per l’estate 2015 con l’inserimento del terzo attore, il gigante Fabiullo. L’ingresso é gratuito.

INFO: Compagnia dei Ciarlatani, tel. 329 2437895

Per il calendario completo clicca qui

Condividi

Comments are closed.