Gli antichi giochi e Mestieria a Longiano

0
Condividi

Domenica 6 maggio, quinta edizione di “MestIERI”: giochi, laboratori, mestieri, oggetti del passato, musica, mercatino, accampamento medievale e il Museo del Territorio come protagonista.

Domenica 6 maggio, dalle 10 alle 18, gli attrezzi e i mestieri del passato, assieme ai giochi dei nonni, ritornano per un giorno all’antico splendore, a Longiano, nel Comune Bandiera Arancione delle Terre del Rubicone. La manifestazione è organizzata dall’Amministrazione comunale-Assessorato Cultura e Turismo.

Protagonista della giornata sarà il Museo del Territorio: con i suoi settemila oggetti, il Museo è un pezzo di storia importante per capire chi siamo e da dove veniamo. Ad accogliere i visitatori al museo per raccontare storie e aneddoti ci sarà il mentore e responsabile Giorgio Bettucci.
MestIeri è una festa, un laboratorio a cielo aperto per una giornata di spensieratezza in cui i bambini regaleranno sorrisi e gli adulti ritorneranno bambini.

Suggestiva location dell’evento la piazza Malatestiana e il Giardino Bianchi, in pieno Centro Storico, proprio a due passi dal Museo del Territorio, che per l’occasione sarà visitabile gratuitamente con la guida che illustrerà gli innumerevoli oggetti esposti.

Nel Giardino Bianchi la Compagna San Michele allestirà un accampamento medievale e ci condurrà per mano alla scoperta dell’antico mestiere delle armi.

Non c’è festa senza musica, e nel pomeriggio il Trio Agricolo allieterà i partecipanti con musiche tradizionali allegre e da ballo della Romagna e non solo.

La partecipazione è gratuita.

Condividi

Comments are closed.