Bambini in agosto con Mosaicando a Italia in Miniatura e Piccolo Falegname a Oltremare

0
Condividi

Quando la bellezza si impara da piccoli: a Italia in Miniatura laboratori di mosaico per bambini tutti i weekend di agosto. E a Oltremare Riccione partono i laboratori per baby falegnami: si costruirà una casetta per uccellini. Scopri i dettagli

Italia in Miniatura: l’arte di Mosaicando

Non si è mai troppo giovani per riempirsi gli occhi di bellezza e per avvicinarsi all’arte… Questo il pensiero di Italia in Miniatura, dove da sabato 3 agosto arriva Mosaicando, attività gratuita di laboratori d’arte per bambini dai 4 agli 11 anni, che si svolgerà ogni sabato e domenica del mese, alle 11.00 e alle 14:30, in Piazza Italia.

Milena Gasparini, mosaicista e maestra d’arte di Mondaino, guiderà i piccoli artisti dalla scelta delle basi di legno da decorare, ai materiali: tessere vitree, dorate, traslucide o perlate, per dipingere con la pietra in un’arte di cui l’Emilia-Romagna è ricca.

I bimbi vanno in visibilio quando si tratta di giocare con colore e forma. Dare spazio alla creatività ha un potere magico anche sui più turbolenti, che si scopriranno pazienti e dedicati (sorprendendo anche i genitori).

Al termine, i piccoli capolavori avranno bisogno di un’oretta di asciugatura, ampiamente occupata dalla visita alle 270 miniature del parco e alle sue attrazioni. Poi, potranno essere portati a casa. Mosaicando ospita un numero massimo di 40 bambini. Si partecipa prenotandosi all’ufficio informazioni o alla cassa.

A Oltremare: Piccolo Falegname

Anche a Oltremare, il Family Experience Park di Riccione, parte un’attività stimolante, creativa e soprattutto green. Si tratta di Piccolo falegname, laboratorio di attività per bambini che li aiuterà a costruire una birdhouse, una casetta in legno per uccellini, da appendere in giardino.

Armati di forme di legno e strumenti, i piccoli impareranno ad assemblare e rifinire le varie parti della casetta, che si dimostrerà preziosa nei mesi a venire, magari con qualche granaglia all’interno, per dare ricovero e cibo a volatili affamati.

Il rapporto fra uomo e natura è alla base della filosofia del parco di Riccione, che nell’area del Delta ha ricavato degli spazi attivi dove cimentarsi in attività all’aperto, come l’arrampicata su parete attrezzata e la novità 2019: i kayak, per scivolare sul laghetto, fra la biodiversità delle diverse specie di piante e uccelli, stanziali e migratori.

A fine laboratorio, tante emozioni con i delfini, rapaci, wallaby, pappagalli e l’incontro con la mascotte Ulisse, firmano una giornata indimenticabile.

Piccolo falegname si prenota all’arrivo al parco, fino a esaurimento posti.

Condividi

Comments are closed.