XXI Festa de’ Borg 2018 (Borgo San Giuliano e Ponte di Tiberio, Rimini)

Start: Sabato Settembre 01, 2018 16:00

Il Borgo San Giuliano si apre alla città nell’atteso appuntamento biennale. Allestimenti e spettacoli per le viuzze dell’antico borgo, stand gastronomici e grandi spettacoli nella nuova piazza sull’acqua prospiciente il ponte di Tiberio.

CHE MARAVEJA!

SEMPLICE, DI TUTTI, LA MERAVIGLIA

Sabato 1 e domenica 2 settembre

La XXI edizione della Festa de Borg, tradizionale appuntamento biennale che anima lo stretto reticolo di viuzze del borgo dei pescatori di Rimini, sarà dedicata quest’anno alla MERAVIGLIA, sentimento di stupore e sorpresa, aspetto importante per la natura umana legata alla curiosità e alla spinta all’esplorazione.

Come da tradizione, il percorso proposto dalla Festa de Borg, partirà dalle origini del borgo, dal suo vissuto, per ritrovare poi suggestioni, se non provocazioni, nell’oggi.

Ecco alcune linee guida della Festa de Borg 2018.

L’arcobaleno:

L’arcobaleno, sarà la nostra metafora della meraviglia, perché per noi la meraviglia è qualcosa principalmente di tutti, gratuita e talvolta  sfuggente,  molto colorata e semplice, qualcosa di di povero e al contempo bellissimo.

I colori del Borgo:

Caratterizzerà questa Festa una particolare trasformazione cromatica delle vie, che verranno colorate dai borghigiani secondo il loro estro, di zona in zona, richiamando la partitura dell’arcobaleno metafora della Maraveja: semplice e di tutti.

La location:

Il Borgo San Giuliano tradizionalmente si apre alla città e accoglierà gli ospiti in due aree principali:

  • le piazzette del borgo (ciascuna dedicata assieme alle vie limitrofe, ad un preciso colore dell’arcobaleno);
  • l’invaso/piazza sull’acqua dove si terranno, come consuetudine, i due principali momenti di spettacolo e condivisione collettiva del sabato e della domenica, (ndr. anteprima il venerdì).

Il Festival del Mare:

La XXI edizione della Festa de Borg è l’Evento Faro di Rimini, per il Festival del Mare 2018, manifestazione regionale dedicata alle marinerie della costa adriatica ed al nostro mare. Una parte della Festa de Borg omaggerà la marineria riminese e le radici del borgo San Giuliano, attraverso un percorso di visite guidate. Questi momenti, da fine luglio ai primi di agosto, anticiperanno la Festa settembrina, per poi offrire una serie di eventi nell’ambito stesso della Festa de Borg (show cooking e mostre ed allestimenti specifici per Il Festival del Mare 2018).

A bassa tensione

Tutti gli spettacoli e le performance che animeranno la XXI Festa de Borg avranno, come filo conduttore, quello della “bassa tensione”. Ci piace l’idea di tornare alla meraviglia del semplice, allo spettacolo delicato, allo stupore delle piccole cose. Ci sarà quindi spazio per la parola (nell’azione teatrale, come nella poesia), per il gesto atletico e armonioso del circense, per la musica suadente del Jazz  o la potente armonia di una band affiatata.

Ingresso: gratuito

Condividi