Sagapó (Teatro Petrella, Longiano)

Start: Sabato Febbraio 16, 2019 21:00

AL TEATRO PETRELLA DI LONGIANO ARRIVA SAGAPO’ L’INNO ALLA VITA DI ANDRE’ CASACA TRA GIOCO ED EUFORIA

Sabato 15 e domenica 16 febbraio in prima nazionale il nuovo spettacolo dell’attore, regista e clown originario del Brasile

Il suo è un teatro fisico, poetico, ironico. Dopo la magia di Casa de Tabua e Tranquilli!, presentati nelle passate stagioni teatrali del Teatro Petrella (2017 e 2018), torna a Longiano André Casaca con Sagapò, in scena sabato 16 (ore 21) e domenica 17 febbraio (ore 16). Il nuovo spettacolo dell’attore, regista, clown originario del Brasile, dopo due settimane di residenza artistica a Longiano, debutta al Teatro Petrella in prima nazionale. Un appuntamento che conferma la fedeltà e amicizia del grande artista e della sua compagnia, Teatro C’Art, con Longiano e il suo storico teatro.

Creato, diretto ed interpretato da André Casaca insieme ad Irene Michailidis (attrice e musicista italiana di origine greca) Sagapò è un inno all’amore. Amore per la vita. Come una linea tracciata all’inverso, Sagapò celebra la vita a partire dalla morte.

Attraverso un rituale di gesti ripetuti si è ricercata un’essenzialità che porta alla pulizia delle emozioni, allo svuotarsi di ciò che ingombra per ritrovare lo spazio al sentire semplice, all’apertura, al gioco, all’euforia. Un’essenzialità che parte dalla scelta scenica: nero e bianco. Un uomo e una donna. Due sedie e un microfono. Una chitarra.

Un teatro fisico, a tratti comico e grottesco, poetico e assurdo, dove la parola diventa gramelot, dove la musica e il suono in scena dialogano con il movimento. Due personaggi eleganti che si rincorrono, aspettano, danzano a piedi scalzi sopra una terra secca. Si intrecciano le voci di un rito funebre, il ritmo rebetiko di una festa, gli allegri saluti di chi parte e di chi arriva.

Il Teatro C’art Comic Education ha una tradizione quindicinale sul teatro fisico e la comicità non verbale. La sua concezione artistica e pedagogica ha consentito in questi anni la nascita e lo sviluppo di percorsi di ricerca e formazione artistica radicate nella de-costruzione della gestualità ordinaria e prevedibile e nella affermazione di un’identità gestuale lontana dalla rappresentazione. Infatti la compagnia trova nell’identificazione il fulcro del suo lavoro comico-corporeo . Il Teatro C’art è anche un Centro Culturale, con biblioteca/videoteca e sala teatrale. Una vera “Fabbrica d’Arte”, si trova a Castelfiorentino in provincia di Firenze. Il Teatro C’art è diventato un punto di riferimento per la ricerca pedagogica ed artistica in Italia. L’equipe di attori del C’art in questi anni hanno prodotto spettacoli di grande risonanza nazionale ed internazionale. Le produzioni sono state replicate in festival e teatri d’Italia e all’estero in Svizzera, Germania, Palestina, Israele, Turchia, Etiopia e Capo Verde. In Brasile. Teatro C’art ha vinto il PREMIO Circus al Festival Mondiale della Creatività, Sanremo Maggio 2008.

BIGLIETTI: intero € 10,00 – ridotto € 5,00 (riduzione per chi ha meno di 14 anni).

INFO: 0547 666008

Localitá: Teatro Petrella, Piazza San Girolamo,3, Longiano

Condividi