Dottor Clown Fest a Rimini, eventi per piccoli e grandi di ogni età

0
Condividi

Sabato 10 settembre, in piazza Cavour a Rimini, si terrà “Dr. Clown Fest”, un evento gratuito per celebrare il 10° compleanno dell’Associazione Dottor Clown Rimini. Il programma è davvero fitto e saprà coinvolgere ed entusiasmare piccoli e grandi di ogni età.

Quest’anno l’associazione Dottor Clown Rimini compie 10 anni. Motivo principale della festa, in programma sabato 10 settembre, dalle 15 fino a sera, è dire ‘grazie’ a tutti gli abitanti di Rimini (o meglio dell’intera Emilia-Romagna) per aver supportato l’associazione durante il suo percorso e la sua crescita. A volte come pazienti, a volte come sostenitori, a volte come spettatori, a volte come volontari che diventano clown dottori. La festa é gratuita.

rimini_dottor_clown_festa_2016_3

Street Art, gelato, mostra, concerto…

rimini_dottor_clown_festa_2016A partire dalle ore 15, chi si recherà in piazza troverà: attività per bambini, workshop per adulti (per far conoscere alcune delle esperienze fatte dai volontari durante la formazione), street art con l’associazione Romagna in fiore, Fotobox itinerante, una Mostra fotografica allestita nella vecchia pescheria e, dulcis in fundo, gelato fresco offerto da MEC3, l’azienda di San Clemente leader mondiale nella produzione di ingredienti per la gelateria artigianale e la pasticceria.
In un gazebo dedicato, lo staff MEC3 delizierà il palato e offrirà palloncini e gadget del mitico Cookies®, l’unico e inimitabile gelato al gusto di biscotto che proprio quest’anno spegne 15 candeline ed ha scelto la festa dei Dottor Clown per continuare i suoi festeggiamenti in un clima di gioiosa e solidale allegria.
Dalle 18 si partirà anche con gli stand gastronomici a cura de I Mattarelli, America Graffiti e Apescheria.
Alle 20 lo spettacolo proseguirà con i saluti delle autorità, i ringraziamenti degli organizzatori e la sfilata dei clown dottori muniti dei loro inconfondibili nasi rossi. Una parata di felicità che darà il là alle note dell’atteso concerto dei Kill me Licia!

’10 anni insieme’

clownrun_riccione_4_bimbiariminiOgni anno circa venti persone vengono formate per diventare clown dottori. Ad oggi il corso di formazione conta circa 120 ore di preparazione, ed è suddiviso in diverse aree di competenza: area artistica (Clowning, Mimo, Tecniche di improvvisazione teatrale, Trucco e costume…) e area psico-sociosanitaria (Principali patologie cliniche per fasce d’età, tecniche di lavoro in gruppo, igiene e gestione dei servizi sanitari, linee guida del clown delle strutture sociosanitarie, codice deontologico).
L’associazione negli anni è cambiata sia come numero (raggiungendo picchi di 100 volontari) che come metodi formativi, ma ha sempre cercato di tenere al centro di tutto la qualità del servizio rivolto ai piccoli pazienti. Il servizio oggi si articola in due appuntamenti settimanali ed uno bisettimanale. Mercoledì mattina presso il Day Hospital Pediatrico & Oncologico; domenica mattina presso i reparti di Pediatria, Chirurigia Pediatrica, Oncologia pediatrica e Pronto soccorso pediatrico. A sabati alterni, invece, presta servizio presso il reparto di Terapia Intensiva Neonatale.
La sfida più grande che i clown dottori si trovano ad affrontare è quella di ‘tenere un occhio alla professionalità e un piede nel volontariato’. Spesso queste due forze in gioco tendono a muovere la coperta del letto lasciando scoperti degli angoli e creando un volontariato molto particolare, fatto di impegno, costanza e divertente fatica. Ma come ogni cosa che si costruisce con fatica, si porta dietro poi una somma di gioie ben superiore rispetto alla fatica stessa!
Condividi

Comments are closed.