Una splendida estate con ‘Un viaggio tra i colori’

0
Condividi

Un’avventura divertente, alla scoperta di creatività, movimento, inglese… e tanto altro: è la proposta del nuovo campus estivo della Casa delle Emozioni a Torre Pedrera di Rimini per bambini della scuola dell’infanzia e primaria, al via dal 7 giugno e fino al 9 settembre. Tante attività, massima flessibilità e… tante peculiarità da scoprire!

casa_emozioni_rimini_1_bimbiariminiLa Casa delle Emozioni, la nuova struttura a Torre Pedrera di Rimini (dopo l’inaugurazione a fine gennaio ha proposto un centro ricreativo per bambini, doposcuola con aiuto compiti e laboratori manuali e creativi, ma anche attività motorie per adulti), è pronta a partire con il suo primo centro estivo, nel segno dei colori.

Il filo conduttore é l’unicità di ogni bambino”, spiegano le responsabili. “Crescendo inizia a dare un colore ad ogni sua emozione attraverso le esperienze, per cui attraversiamo le stagioni e i loro colori con attività creative, manuali, educative, di intrattenimento e corporee, affinché ogni bambino trovi il suo canale per esprimersi e aprirsi al mondo”.

Divertimento e flessibilità fino a metà settembre

Quale un aspetto che interessa sicuramente le famiglie è quali sono le peculiarità del campus estivo 2016? Eccole riassunte in modo schematico, così da fornire un quadro chiaro:

1.

casa_emozioni_rimini_3_bimbiariminiAmpia scelta di attività, in linea con la filosofia della Casa delle Emozioni, così sono previste lezioni di inglese, attività creative (laboratori manuali, artistiche e pittura), laboratori di filosofia dei bambini. Ma anche laboratori di canto e musica, a cura di Silvia Branducci, una delle fondatrici della cooperativa (che ultimamente ha creato un musical con i bambini, andato in scena proprio in aprile), realizzando alla fine di ogni mese uno spettacolo. Poi continuano in versione estiva le lezioni di yoga per i bambini, la giocomotricitá e danza. Durante l’uscita al mare, oltre a giochi e attività acquatiche, si terrà anche ‘Spiagge Archeologiche’. Inoltre sono previsti percorsi didattici, di divertimento e di contatto con la natura.

2.

Musical "La Regina di Ghiaccio", a cura di Silvia Branducci

Musical “La Regina di Ghiaccio”, a cura di Silvia Branducci

Flessibilità: ci si può iscrivere a scelta da 1 settimana a 14 settimane (con l’uscita prima di pranzo oppure dopo pranzo, o alla fine della giornata, fino alle ore 18), ma c’é pure la possibilità di avere carnet di 5 o 10 ingressi (mezza giornata, valido per tutto il periodo), o addirittura è possibile anche solo 1 ingresso di mezza giornata. Inoltre durante il campus sarà possibile iscriversi anche ai singoli laboratori pagando la mezza giornata, fino al raggiungimento dei posti possibili.

3.

csa_emozioni_rimini_bimbiariminiServizio per tutto l’estate. Il campus é attivo infatti dal 7 giugno fino al 9 settembre, da lunedì a venerdì (ore 7.45 – 18), il sabato mattina sarà eventualmente aggiunto alla quota prescelta solo al raggiungimento di un minimo di 15 bambini.

Sconto 10 % al 2° fratello, 15 % al 3 fratello (sulla retta del periodo inferiore); pagamento all’iscrizione (dalle 4 settimane in poi 50 per cento della quota), mentre la quota delle 14 settimane verrà suddivisa in 3 rate.

INFO: La Casa delle Emozioni, via Macallé 2/a, 338 2894012, segreteria@lacasadelleemozioni.it

Condividi

Comments are closed.