Ecco il clou del Carnevale: la top 10 di eventi del weekend

0
Condividi

Siamo arrivati al momento clou del Carnevale (giovedì grasso quest’anno é il 28 febbraio, mentre martedì grasso é il 5 marzo). Ecco dove potete ammirare le sfilate dei carri e divertirvi con i vostri bambini sabato 2 e domenica 3 marzo.

1.

Domenica 3 marzo, dalle 15 alle 18, in Piazza Cavour di Rimini é in programma Color Coriandolo.
Strade e piazze si riempiono di maschere, danzatori, acrobati e giocolieri, ma soprattutto di bambini che con il loro entusiasmo rendono viva la festa del Carnevale. Una tradizione ormai consolidata che si rinnova, un momento per ritrovarsi in piazza a festeggiare, giocare e travestirsi in compagnia.
Il primo appuntamento sarà nel pomeriggio di domenica 3 marzo con musica itinerante e animazione per coinvolgere i bambini e le loro famiglie. Una divertente e coinvolgente Brass Band con ricchi e variopinti abiti danzerà e giocherà con i bambini presenti, trasformati in belve feroci, clown e fatine dalla prodigiosa arte di Madame Truccabimbo.

Fino al  7 marzo ritorna in piazza anche la tradizionale giostra dei cavalli.

2.

Sabato 2 marzo, dalle 15.30, in Piazza Pascoli a Viserba di Rimini si svolge ‘Festa di Carnevale“: animazione, musica e tanto divertimento.

3.

Da anni l’ultima domenica di Carnevale (quest’anno il 3 marzo), per Ospedaletto è il giorno dei carri mascherati che coinvolge nella preparazione e nella sfilata, oltre Ospedaletto, le frazioni vicine. Dalle 14.30 la Via Don Milani viene riempita da tanta gente, con maschere, coriandoli e giostre. É la gioia di tanti bambini e del bambino che c’è in tutti noi.
L’anello del paese vecchio (Via Borgata e Via Marzabotto) si collega con quello nuovo della Via Don Milani in un tripudio di musica, stelle filanti e gruppi mascherati.

4.

Domenica 3 marzo Gradara – Loc. Fanano Bassa si riempie di musica e colori con il Carnevale. Dalle 14.30 sfilata dei carri, dei gruppi storici e… un finale dolcissimo con il lancio di dolciumi e giocattoli!

5.

Torna l’appuntamento con la grande Festa di Carnevale a Morciano: domenica 3 marzo, dalle 15 alle 18, la palestra comunale in via Largo Centri Studi, si trasformerà nel regno delle maschere, tra musica, cioccolatini, caramelle, coriandoli e una pioggia di stelle filanti. L’ingresso é gratuito.

6.

Domenica 3 marzo, dalle 15 alle 20, al Kidz Camp Playgrounds a Riccione (Viale del Commercio 6) é in programma La Grande Festa di Carnevale Caraibico.

Tra le proposte: spettacolo di magia del Mago Ernesto e le sue ballerine caraibiche, laboratori con Valentina ed Alessia, truccabimbi carnevale, Pignatta di Carnevale per bambini, cena buffet per tutti, dolci di carnevale e gran finale…

Costi per ingresso con cena buffet incluso: bambini (12 mesi – 12 anni) 10 euro, adulti 8 euro. Per info e prenotazioni tavoli riservati (5 euro): sandra@kidzcamp.it o 0541 696011

7.

Domenica 3 marzo, dalle 14.30, tradizionale appuntamento a Novafeltria. Il Carnevale nel borgo dell’Alta Valmarecchia si festeggia con la tradizionale sfilata dei carri, i gruppi mascherati, spettacoli danzanti e truccabimbi. Per i più piccoli anche gonfiabili e pony games. La giornata sarà accompagnata dai canti dei pasqualotti, stand gastronomici e musica dal vivo con Brass to house.

8.

Maschera libera tutti… Domenica 3 marzo, dalle 15, in centro storico a Cesenatico va in scena “Parada”, spettacolo itinerante di teatro e musica di strada realizzato dalla Compagnia Faber Teater in occasione della Festa di Carnevale 2019.

Parada vede in scena due bande: i Piccoli attori-musici e i Giganti attori-trampolieri. Alti e Bassi giocano tra loro, con gli spettatori e con gli ignari passanti. Cominciano così un gioco che li porta a ballare insieme, a sfidarsi, a battersi in duello.
Nelle loro azioni saranno accompagnati da fisarmoniche, percussioni, violino, tromba e voci grottescamente deformate dai kazoo. Tra romanze, marce celebri, citazioni di film e pezzi originali la musica diventa vera scintilla vitale dello spettacolo.

9.

Torna anche quest’anno il Carnevale civitellese, una delle più gloriose manifestazioni in maschera della Romagna. Sabato 2 e domenica 3 marzo la manifestazione spegne ben 58 candeline.

L’edizione numero 58 cambia la formula del Carnevale Civitellese. Alla tradizionale sfilata dei carri allegorici, si sostituiscono sfilate di gruppi mascherati e spettacoli itineranti. E gli spettacoli itineranti vedono protagonisti gli artisti circensi de Il Circo Paniko. Acrobati, gicolieri, cantanti e danzatrici sfilano per le strade della cittadina bidentina dalle 15 di domenica, dopo aver accolto gli spettatori con un’anteprima dei loro numeri alle 21 di sabato 2 marzo al Teatro comunale di Civitella, animati dalla volonta’ di rinnovare gli schemi del circo consueto.

10.

Carnevale dei Fantaveicoli… É uno dei Carnevali più originali d’Italia e sicuramente il più ecologico: la sfilata dei fantaveicoli tornerà a Imola nel pomeriggio di domenica 3 marzo quando dall’autodromo Enzo e Dino Ferrari partiranno i mezzi in concorso, rigorosamente non inquinanti e costruiti il più possibile con materiali naturali o riciclati, per compiere un percorso lungo la città e arrivare a Piazza Matteotti.

Una manifestazione che negli ultimi anni ha portato a Imola un pubblico di quarantamila persone e che in questa 22° edizione estende il suo programma con il Gran Galà dei Fantaveicoli, sabato 2 marzo. Ospite del Carnevale dei Fantaveicoli sarà il sindaco della città francese di Gennevilliers legata a Imola da un gemellaggio siglato nel 1960. E per favorire l’accesso al centro il Comune ha deciso di riproporre la sosta gratuita nei parcheggi a sbarre come era stato fatto in occasione delle festività natalizie.

 

Condividi

Comments are closed.