Green, magico e solidale ecco il Carnevale di Fano 2020

0
Condividi

Il Carnevale più famoso delle Marche, nonché quello più antico d’Italia, sta per tornare con le sue sfilate e il suo Getto ricco di dolciumi. Come al solito, in programma ci saranno tre grandi Concorsi Mascherati. Alle sfilate si abbineranno, poi, eventi collaterali ricchi di musica, spettacoli e divertimento. Il Carnevale di Fano vi aspetta il 9, 16 e 23 febbraio. Ecco le novitá.

Un mare di cioccolata, maestosi carri allegorici, la suggestiva parata della luminaria, l’allegria del Carnevale dei bambini al mattino, i premi della Lotteria: questi sono solo alcuni degli ingredienti di questo magnifico evento marchigiano che vede ogni anno una partecipazione di oltre 100.000 persone.

L’edizione di quest’anno sarà dedicata all’ambiente. Intitolata “I sentieri dell’Eco: casca il Mondo, casca la Terra, tutti giù per terra”, sarà un modo per urlare a gran voce l’importanza del rispetto per il pianeta terra, con un tema totalmente “green” e carri che ricorderanno a tutti le tematiche ambientali. Fra i nuovi giganti di cartapesta: “Greta Thumberg”,  la “Potenza inaudita” della natura, il futuro della terra “Nelle nostre mani”, “Vita Natural Durante”, il carro del Pesce Azzurro “Superazzurro” e la grande novità di “Capitan Aset”. Non mancheranno anche i carri tradizionali e le mascherate organizzate dalle scuole fanesi.

Fra gli ospiti che allieteranno le giornate di festa: il gruppo di ballo cubano “Las Chicas Cuba Show” (9 febbraio), Antonio Mezzancella, vincitore di Tale e Quale show (16 febbraio), Povia (23 febbraio), Diego Parassole, l’Eco-Comico di Zelig Circus (martedì grasso, 25 febbraio).

Durante le tre domeniche di sfilate non mancherà ovviamente il tradizionale Getto di dolciumi dai carri allegorici. Lo storico lancio che caratterizza da secoli il nostro carnevale e che anche quest’anno, dopo la felice collaborazione per le edizioni 2017 e 2018, sarà affidato alla ditta Rovelli, creatrice del Boero (che non verrà ovviamente utilizzato durante le sfilate). Un Getto composto per l’80% da pregiato cioccolato. Rimanendo sempre in tema di dolciumi, quest’anno un’altra dolcissima collaborazione renderà felici tutti i giovanissimi amanti del Carnevale. La Kinder sarà presente all’edizione 2020, presso il Villaggio Kids del Pincio. Alle 10 di domenica 9 febbraio, il brand di cioccolato al latte più famoso del mondo darà il via a “Carnevale Kinder e la sua Pentolaccia”, una serie di dolcissime iniziative con tante sorprese per i più piccoli.

Tra i punti fermi del Carnevale di Fano, che negli ultimi anni ha raggiunto livelli di affluenza altissimi, c’è il Carnevale dei Bambini. Le tre domeniche mattina, dalle ore 10 alle ore 12, viale Gramsci (aperto a tutti gratuitamente) si colorerà con le sfilate realizzate dai giovani studenti delle scuole fanesi e dai carri allegorici. El Vulòn, interpretato dall’attore fanese Simone Diotallevi, accompagnerà i bambini in un magico viaggio attraverso il mondo del Carnevale.

Confermato “Un Carnevale da Cani”: divertentissima sfilata in maschera di cani e padroni, in programma per domenica 16 febbraio con ritrovo alle ore 10 in via Cavour, per poi partire alla volta di piazza XX Settembre dove animali e padroni, si ritroveranno anche per parlare di randagismo e abbandono e agevolare l’adozione presso i canili. Tra gli eventi diventati oramai un cult imprescindibile della manifestazione, anche il “Carnevale in Sup” organizzato dall’associazione “Mare Dentro” che sempre domenica 16 febbraio, colorerà il tratto di mare antistante la costa fanese, terminando con un corteo di bellissime maschere lungo il porto canale. Anche i “ragazzi” della terza età avranno un momento a loro dedicato con il “Castagnolo d’Oro”, veglione organizzato dalla Proloco in collaborazione con l’assessorato Pari Opportunità del Comune di Fano. A corollario delle tre domeniche tanti eventi culturali come il Concorso Nazionale Fotografico Carnevale di Fano curato da Centrale Fotografia dove fotografi provenienti da tutta Italia, daranno la propria visione del Carnevale. I vincitori saranno premiati, il 14 marzo, alle 17, dopo un intenso lavoro di giuria, presso la chiesa di Santa Maria del Gonfalone.

Per il programma completo clicca qui

Sono diverse le novità…

  • Notte dei Colori: in programma sabato 15 febbraio, grazie alla collaborazione fra i giovani fanesi e i commercianti, ecco che il centro storico si trasformerà in una sorta di festa a cielo aperto dove mangire o fare acquisti. Proprio durante la serata dei 15 febbraio, dalle ore 19 in zona Pincio (in esposizione il carro di prima categoria “Carnevale di Fano”) ci sarà l’esibuzione dei BdA, coverband di Vasco Rossi. Alla fine del concerto inizierà la sfilata in notturna: tutte e quattro le fazioni della città saranno in maschera. Il corteo arriverà infine in Piazza XX Settembre: qui ci sarà Dj Kiko e la vocalist Loreline. La piazza, circondata dai minicarri, diventerà una discoteca all’aperto. La cosa interessante è che, presentandosi in maschera nei negozi o nei locali, si avrà diritto a uno sconto (solo per i ristoranti e esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa)
  • Partnership con Telethon: altra novità di questa edizione sarà la collaborazione con Telethon. Verrà organizzata anche una Cena di Beneficenza. Proprio grazie a questa partneship, il Carnevale di Fano verrà presentato in diretta nazionale sulle reti Rai durante l’ultimo giorno della maratona di beneficenza
  • L’ospite del Carnevale di Fano 2020 sarà Federico Iealpi, il giovane attore protagonista del “Pinocchio” di Matteo Garrone. Iealpi sarà in città per il weekend del 22-23 febbraio. Sabato al Palazzo del Carnevale e poi domenica alla sfilata dei carri.

L’ingresso alla manifestazione è a pagamento: 12 euro biglietto intero (10 euro prevendita online), 7 euro ridotto per persone disabili + 1 euro per accompagnatore; 9 euro ridotto per minorenni, over65 e gruppi da 25 persone; 1 euro bambini sotto 140 cm (online il biglietto ridotto è 7 euro). Tribuna: 15 euro posto singolo, gratis per persone disabili, 225 euro per gruppi di 15 persone.

Condividi

Comments are closed.