Il Gelato Museum festeggia il suo compleanno

0
Condividi

Sabato 28 settembre il Gelato Museum di Anzola dell’Emilia (BO) festeggia il suo 7° compleanno e invita tutti gli amanti del gelato ad un giornata speciale con degustazioni, visite guidate gratuite e divertenti laboratori per le famiglie.

Il museo più goloso del mondo compie 7 anni e invita tutti gli amanti del gelato a una giornata speciale. Il Gelato Museum di Anzola dell’Emilia (BO) festeggia il 28 settembre con degustazioni, visite guidate gratuite, divertenti laboratori per le famiglie. Una delle novità dell’edizione 2019 è la postazione in cui i visitatori potranno mettere alla prova vista, tatto e olfatto con i “Gelato sensory games” realizzati in collaborazione con il Centro Studi Assaggiatori di Brescia, l’unità di ricerca sull’analisi sensoriale più avanzata in Italia che ogni anno compie migliaia di test sulla qualità percepita di prodotti e servizi.

Il compleanno del museo rientra all’interno del progetto “Emilia Romagna Open. Alla scoperta delle imprese e dei laboratori della regione” promosso dalla Regione Emilia Romagna in collaborazione con ART-ER. Le imprese grandi e piccole, i laboratori di ricerca industriale e le eccellenze del sistema dell’innovazione regionale apriranno dal 26 al 29 settembre 2019 le proprie strutture a tutta la cittadinanza, per avvicinare il pubblico ai luoghi della ricerca e della produzione.

La giornata inizia alle 10.30 con l’inaugurazione della postazione sensoriale e il corso “Come si degusta il gelato” in cui gli iscritti saranno guidati dagli istruttori a riconoscere le qualità di un buon gelato artigianale.

A partire dalle 11.30 si susseguiranno le visite guidate gratuite al museo. A partire dalle 12.00 i più golosi potranno lasciarsi deliziare dal menù speciale della Gelateria del Museo. Tra le sorprese il delizioso “Pistacchiosauro” il gusto di gelato dedicato al nuovo film con Alessandro Gassmann “Mio fratello rincorre i dinosauri” che ha visto il Gelato Museum tra le location scelte per il film. Si tratta di un pistacchio 100% Bronte servito con crumble croccante al cioccolato che ricorda le scaglie del rettile preistorico.

Per i più nostalgici ecco il classico gelato “soft” panna e cioccolato firmato Carpigiani accompagnato ad un cono granella e cioccolato.

Condividi

Comments are closed.