Una calza colma di dolcezze anche per… i ritardatari

0
Condividi

L’amata vecchina domenica 7 gennaio rimane ancora per un po’ in giro nella zona riminese, per la gioia dei bimbi. Oltre alla Befana, spettacoli e divertimento: ecco 5 eventi da non perdere, per terminare le ferie invernali nel modo migliore.

1.

Ti racconto una storia‘, il progetto portato avanti dalla Biblioteca Comunale Riccione con il gruppo di lettori volontari, si trasferisce nella casetta sull’albero di Riccione Ice Carpet. Il pomeriggio del 7 gennaio (dalle ore 15 alle 18) sarà infatti dedicato ai racconti e ai personaggi curiosi che prendono vita dalle pagine dei libri grazie alla voce dei lettori che accompagnerà i bambini in un contesto fiabesco come quello della casetta di legno in piazzetta del Faro, abitata in queste festività prima da Babbo Natale e ora dalla Befana. Sarà proprio la Befana infatti ad accompagnare i piccoli nella casetta per ascoltare le più belle storie d’inverno di fate e folletti, di animali del bosco e di elfi, ed immergersi così in un mondo incantato.

Le letture sono indicate per i bambini dai 3 ai 6anni. L’ingresso è libero ma il numero dei posti limitato.

2.

Domenica 7 gennaio, alle ore 16.30, a Santarcangelo di Romagna si continua a festeggiare grazie alle Domeniche a Teatro dedicate alle famiglie, al via alla sala Il Lavatoio con “La gallinella rossa” della ravennate TCP – Tanti Cosi Progetti.

C’era una volta una gallinella rossa che viveva in una fattoria con i suoi pulcini… Un giorno la gallinella rossa stava razzolando alla ricerca di cibo, quando trovò dei chicchi di grano. Così le venne in mente un’idea… Accanto alla gallina, sempre laboriosa e tenace, il pubblico incontra il maiale, il topo, l’agnello, l’anatra, il gatto e altri animali di fattoria. Tutti hanno un denominatore comune: nessuno di loro è intenzionato ad aiutare la gallinella a preparare la terra, a piantare e innaffiare il grano, a mieterlo e trebbiarlo, a portarlo al mulino e a fare il pane. Tutti troppo pigri o troppo impegnati a fare altro….

Per i dettagli clicca qui

3.

Nel weekend del 6 e 7 gennaio il Borgo di Gradara, in occasione dell’ Epifania, diventa teatro di un magico evento: ‘Una Befana da Favola‘.

Un percorso interattivo di 60 minuti aspetta i bambini e loro famiglie. Una misteriosa storia che porta la Befana in alcune delle più belle fiabe di sempre, all’interno delle sale di un maestoso palazzo. (Orari di ingresso percorso: ore 10; 11; 12; 14; 15; 16; 17; 18; 19)

Per i dettagli clicca qui

4.

Domenica 7 gennaio, alle 16.30, al Teatro Titano a San Marino va in scena ‘Le penne dell’orco’, in collaborazione con Istituto Musicale Sammarinese. Tratto da L’Orco con le penne, favola garfagnana estense inserita ne Fiabe italiane, raccolte dalla tradizione popolare durante gli ultimi cento anni e trascritte in lingua dai vari dialetti” di Italo Calvino, lo spettacolo si rivolge ai bambini dai 4 ai 12 anni.

In scena un attore e un musicista che, usando l’immaginazione, dovranno essere così abili da suggerire al loro piccolo pubblico azioni rocambolesche e personaggi di fantasia, stimolando così la creatività dei presenti.

Lo spettacolo, prodotto dalla compagnia Korekané, vede la partecipazione di Alberto Guiducci e Tiziano Paganelli.

L’ingresso é 5 euro.

5.

Domenica 7 gennaio, alle ore 15, alla Casa dei Sammauresi a San Mauro Pascoli é in programma lo spettacolo teatrale per famiglie e ragazzi “Le lacrime del Principe” della Compagnia Teatrale Mattioli. (Liberamente ispirato a “Il mago dei colori” di Arnold Lobel. )

Noia, paura, tristezza, amore e rabbia, in scena una narratrice e un danzatore racconteranno sulle note di canzoni hip hop la storia di un principe che vive in un regno grigio, dove tutti sono tristi, ma grazie all’incontro con i colori il principe e tutti gli abitanti del regno vivono diverse emozioni,la paura, la gioia, l’amore, la rabbia.

L’ingresso é libero.

CLICCA QUI per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni

Condividi

Comments are closed.