BIMBI SORRIDENTI – Filo sì o filo no?

0
Condividi

Con la fine delle vacanze scolastiche torna anche la rubrica dedicata alle famiglie con bambini curata dallo staff medico della Clinica Merli. In questo articolo la dottoressa Erica Giulianelli illustra alcune importanti corrette abitudini di igiene orale in età infantile. Se avete domande o richieste di approfondimenti, potete inviarli a info@bimbiarimini.it .

clinic_merli_filo_2016In età pedodontica si sconsiglia di far utilizzare il filo al bambino in quanto la scarsa manualità e la difficoltà di utilizzo, la presenza di diastemi tra i dentini decidui e anche di eventuali elementi mobili potrebbero creare piccole lesioni e far sanguinare la gengiva, senza essere quindi efficace nella rimozione della placca. Pertanto si consiglia di iniziare ad usare il filo quando è terminata la permuta, o prima, nelle zone ove non siano presenti elementi mobili. E’ consigliabile far eseguire la manovra inizialmente da un genitore, che per facilitarsi il compito può utilizzare gli archetti tendifilo, facili e pratici, e con i quali il bambino può entrare presto in confidenza con questo importantissimo strumento.

Quali altri strumenti utilizzare per completare l’igiene orale?

clinic_merli_filo_2016_2Oltre allo spazzolino e al filo interdentale, un altro strumento utilissimo è il puliscilingua che può essere usato anche dai 4-5 anni! E’ importante spazzolare la lingua perché i batteri sono presenti anche su questa superficie, in particolare sul terzo inferiore, ovvero la porzione situata più verso la gola dove formano una patina bianco-giallatra, causando l’ alitosi.

Dopo il normale lavaggio dei denti spazzolare la lingua per circa 15-20 secondi, facendo scorrere il puliscilingua dalla parte più posteriore fino all’esterno, assicurandosi di coinvolgere anche le parti laterali.

Erica Giulianelli, laureata in Igiene Dentale a Bologna nel 2009, si occupa prevalentemente di terapia parodontale di supporto e collabora da diversi anni, come libero professionista, con la Clinica Merli a Rimini (viale Settembrini 17/0, tel. 0541 52025).
I suoi principali campi di aggiornamento sono la terapia di mantenimento sia nell’adulto che nel bambino, la prevenzione e lo sbiancamento dentale. Inoltre collabora con il reparto di Odontoiatria Infantile educando i piccoli pazienti e i loro genitori alle corrette abitudini di igiene orale in lezioni collettive specifiche organizzate periodicamente all’interno della Clinica Merli.

Proprio per fornire utili informazioni alle famiglie, a misura di bimbo, è stato attivato dalla Clinica Merli un sito web dedicato

Da non perdere…

 

Condividi

Comments are closed.