‘Asteroid Day’ a Saludecio, anche a misura di bambino

0
Condividi

Sabato 18 e domenica 19 giugno è l’Asteroid Day, la giornata mondiale dedicata alla difesa della Terra da possibili impatti asteroidali. Anche l’Osservatorio Copernico di Saludecio partecipa all’evento internazionale, pensando anche ai bambini

Osservatorio esterno piramide

Osservatorio Copernico di Saludecio esterno piramide

Vi è mai capitato di pensare cosa succederebbe se un asteroide colpisse la Terra? La possibilità non è pari a zero: solo negli ultimi tredici anni sono stati già registrati almeno ventisei impatti con danni più o meno gravi.

Il 18 e 19 giugno è l’Asteroid Day, la giornata mondiale dedicata alla difesa della Terra da possibili impatti asteroidali. Dalle 15 alle 24 l’osservatorio Astronomico “N. Copernico” di Saludecio, impegnato attivamente dal 1977 nella ricerca e divulgazione della scienza astronomica, dedicherà le due giornate alla comprensione sull’origine, la natura degli asteroidi, oltre alle strategie di ricerca della comunità scientifica internazionale.

Meteoriti: messaggeri di vita dal cosmo

Osservatorio

Osservatorio Copernico di Saludecio

Grande attrazione delle giornate sarà la mostra di meteoriti: si potranno ammirare e in alcuni casi toccare con mano alcuni preziosissimi frammenti provenienti dalle profondità del Sistema Solare, che raccontano storie straordinarie di collisioni primordiali fra asteroidi, dei loro impatti sulla superficie di Marte, della Luna e del pianetino Vesta, risalenti a circa 4,5 miliardi di anni fa. La mostra avrà come protagonisti oltre 300 campioni, ciascuno con caratteristiche spettacolari. Sarà possibile ammirare, in esclusiva mondiale, la meravigliosa e famosa collezione privata di Vincenzino Paladino (Tissint Marziana) dalla Svizzera, l’importante collezione degli Astrofili Davide Urbinati di Rimini e di Emanuele Cambiotti (Turisti nel Cosmo), di Savignano.

Durante le due giornate ci sarà naturalmente un filo diretto con le profondità dello spazio, grazie a osservazioni telescopiche sia notturne che diurne utilizzando i due riflettori newton da 40cm ed un rifrattore 120mm. dotato di filtri Astrosolar e un telescopio Lunt 60 H per l’osservazione in diretta del Sole.

I responsabili del Gruppo Astrofili “N. Copernico” Gian Franco Lollino e Sabrina Rossi, insieme ad Emanuele Cambiotti, terranno inoltre conferenze dedicate al tema nella sala multimediale all’interno dell’osservatorio.

Appuntamenti anche per i bambini

asteroid_day_2016_saludecio_4_bimbiariminiDedicato ai più piccoli il grande planetario gonfiabile di 7,6 metri, il cui proiettore digitale sarà in grado di riprodurre il cielo stellato nello spettacolare formato “full dome”( proiezione a 360°). La didattica astronomica all’interno del planetario sarà curata dell’esperto divulgatore scientifico Fabrizio Albani, Astrofisico di Roma. Per l’occasione verrà esposta una riproduzione di un grosso asteroide in scala, che sarà collocato sul prato dell’Osservatorio, come elemento decorativo.

Non mancherà un punto di ristoro nell’area interna dell’osservatorio. L’evento ha il patrocinio dei Comuni di Rimini, Saludecio, Mondaino e Montegridolfo.

Entrambe le giornate saranno aperte ai soci dell’Associazione “Gruppo Astrofili N. Copernico” e a tutti coloro che vorranno aderire all’Associazione. Si potrà diventare Soci il giorno stesso dell’evento compilando il modulo di iscrizione 2016 e versando una quota minima di 5 euro. La tessera avrà validità nell’anno solare, fino al 31 dicembre 2016 e darà libero accesso a tutti gli scritti per frequentare l’Osservatorio, ogni sabato sera, tutto l’anno.

L’ingresso al planetario avverrà a pagamento al prezzo speciale di 5 euro.

INFO: 333 4055640

Un’estate indimenticabile per i vostri bimbi? Ecco 10 attivitá da fare

Condividi

Comments are closed.